Ogni anno la primavera riaccende gli stati d’animo con i suoi gioiosi colori e la sua luminosità che promette una nuova rinascita. Allo stesso modo la collezione Primavera-Estate 2021 di Cettina Bucca nasce da un periodo buio ma con la precisa intenzione di riportare la luce in un universo che sta cercando di riscoprire le cose migliori che possiede.

La designer siciliana dà il via a questa nuova stagione facendo fiorire valori, essenzialità, unione, condivisione, progetti, affettività e verità.

Le immagini limpide e ben definite sui tessuti esclusivi, i contrasti di colore e la semplicità delle linee sono le parole chiave che pilotano la prossima collezione per tornare ad emozionarci e a coltivare sogni e speranze ma con una coscienza diversa.

I volumi sono meno ampi e i giochi di colori meno azzardati, senza perdere mai le caratteristiche che definiscono da sempre l’identità del brand.

Personaggi grandi e piccoli si riuniscono, si muovono insieme, sperimentano un nuovo tipo di unicità nel gruppo e nella condivisione, diventando i protagonisti delle stampe da ammirare e da indossare.

Gli inconfondibili tessuti sono assolutamente naturali e selezionati con un’incondizionata consapevolezza: dai cotoni più ricercati, ai lini, alle rafie, alle sete croccanti.

Le lunghezze variano dal ginocchio alla caviglia. Proporzioni femminili per non dimenticare mai, soprattutto in questo momento, quanta forza noi donne abbiamo dentro e che può aiutarci a ricominciare e a reinventarci una, cento, mille volte.

I colori di Cettina Bucca che accendono la collezione sono i verdi, i turchesi, gli azzurri, il color ruggine e quelli del deserto e della natura, perché il risveglio deve comprendere proprio questo: cambiare le nostre abitudini errate e tornare a rispettare la nostra Madre Terra.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.