L’estate è ormai finita ed è già tempo di pensare a cosa indossare per ripararsi dalle temperature dell’autunno. In questo autunno inverno 2017- 2018 il guardaroba delle fashion addicted più glam non potrà assolutamente mancare del cappotto in nappa, rigorosamente nera.

Proposte grintose e audaci, perfette ad accontentare ogni tipo di donna. Ispirazione streetwear e attenzione ai dettagli per Lacoste, che idea un soprabito al ginocchio dalle tasche a scomparti, colori a definire gli orli e ispirazione spaziale: un mixage che guarda ad un lusso retrò, ma moderno al tempo stesso.

cappotto,lacoste
Lacoste

Per regine della notte, quello firmato Alexander McQueen: lacci a contrasto di ispirazione celtica percorrono tutta la lunghezza del capo, mentre la pesantezza della texture fa da contrappunto con la leggiadria dell’abito sotto.

Alexander Mcqueen,cappotto
Alexander Mcqueen

Mood motociclistico, bande rosse fuoco e cintura a strizzare la vita: questo il perfetto connubio per Louis Vuitton. Elementi diversi, ideali per la donna contemporanea, sempre al passo con il mondo che scorre.

Louis Vuitton,cappotto
Louis Vuitton

Modernità e fluidità, innovazione e tecnicità: questi i perfetti aggettivi per lo stile dark di Olivier Theyskens. I tagli sono sartoriali, le silhouette allungate e definite, la cintura definisce il punto vita, disegnando capi meravigliosi da mostrare dopo lo scuro.

Olivier Theyskens,cappotto
Olivier Theyskens

Versatile, sensuale, decisamente aggressive quello firmato Fendi: una zip sale su per il corpo, maniche impreziosite da lussuosa pelliccia e stivali. L’outfit assoluto per non passare inosservate.

fendi,cappotto
Fendi

Questa stagione lasciatevi ispirare dal fascino “Matrix”.

Monica Casola

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.