Home / Bellezza / Capelli / Capelli in stile vintage, il trend per l’inverno

Capelli in stile vintage, il trend per l’inverno

I grandi cult del passato ritornano in chiave moderna: acconciature sinuose, ricci e onde morbide. L’hair styling per l’inverno 2013 è vintage.

Le acconciature si ispirano al vintage: i capelli diventano ricci, le chiome cotonate, i volumi morbidi e sinuosi. Per l’inverno 2013 le muse sono le ballerine charleston degli anni’20 e le dive della Hollywood anni’50 come Marilyn Monroe e Grace Kelly.

Look femminili e sensuali che sembrano usciti dai grandi film del passato per donare allure raffinate ed eleganti. Hair style che evocano le atmosfere del film Il Grande Gatsby con onde sinuose ma non voluminose, aderenti alla radice e fissate con un gel effetto bagnato: per chi ama gli accessori l’ideale per completare il look anni’20 è una fascia da abbinare alla nuance del vestito. Look da diva di Hollywood con styling morbidi e voluminosi: il taglio ideale è un carrè o un caschetto con ciuffo laterale e ovviamente il colore il biondo, proprio come Marilyn Monroe. Styling vaporoso e frizzante quello che ha sfilato sulla passerella milanese autunno/inverno 2013-14 di Bottega Veneta: radice piatta con riga laterale e punte cotonate con ricci mozzafiato. Anche gli accessori hanno l’animo vintage: cappelli in feltro, cerchietti gioiello, headband con fiori, decorazioni brillanti o microvelette.

Per realizzare un perfetto look in stile flapper anni’20 avrai bisogno di un gel ad effetto bagnato, becchi d’oca e un pettine: dopo aver lavato i capelli asciugali con il phon fino ad ottenere un’asciugatura parziale. Quando i tuoi capelli saranno umidi, con un pettine a denti stretti disegna un riga laterale e porta i capelli sul lato opposto. A questo punto  applica il gel sulle singole ciocche, insistendo particolarmente alla radice e inizia a lavorarli creando delle onde: ricorda di non creare volume ma solamente dei movimenti sinuosi. Per creare l’acconciatura aiutati con le dita e fissa con i becchi d’oca per avere un effetto più definito. Lascia in posa i becchi d’oca e se necessario scaldali con l’aria calda del phon: più tempo lascerai in posa le forcine più il tuo look sarà impeccabile.

Se invece preferisci uno styling voluminoso d’ispirazione anni’50 avrai bisogno di un ferro arricciante, di una mousse e di uno spray termico per proteggere i capelli. Dopo lo shampoo applica una mousse per capelli ricci e una volta asciugati completamente vaporizza sui capelli uno spray termico per proteggere i capelli dal calore del ferro. Crea i boccoli attorcigliando le ciocche attorno al ferro in modo orizzontale: in questo modo otterrai un effetto voluminoso proprio come Marilyn Monroe. Procedi con tutte le ciocche e una volta terminata la lavorazione con il ferro apri i boccoli con le dita per creare un effetto più naturale. Termina il look con l’aiuto di un pettine a denti stretti pettinando all’indietro la radice dei capelli ai lati del viso, e crea un’ultimo boccolo sul ciuffo, cotonando la radice e fissandolo lateralmente con una lacca.

Fonte: Fanpage.it

About Redazione

Alpi Fashion Magazine è una testata giornalistica che tratta argomenti di moda,arte nuovi stili, eventi, talenti e mode contemporanee. Il suo obiettivo è quello di rendere il mondo della moda multimediale e accessibile. Testata giornalistica Autorizzazione Tribunale di Cagliari – Numero ruolo: 02/16 del 12/04/2016

Check Also

capelli ricci

Come fare i capelli ricci? I metodi più semplici

Da quando il liscio assoluto è passato a miglior vita, le donne sperimentano tutti i …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.