Spesso mi viene chiesto il segreto per mantenere delle unghie sane, resistenti e splendide; molte volte si ignora che alla base della bellezza dell’unghia sta una cura mirata e una nail-routine da ripetere e non saltare mai. Le unghie sono costituite da lamine di cheratina, più l’unghia è lunga e più va curata e nutrita; non si tratta infatti di una parte “morta” del nostro corpo. Innanzitutto è bene ricordare che non è un toccasana per l’unghia stare sempre coperta da uno strato di smalto o gel, ha bisogno anche di “respirare” e di stare scoperta, per questo io alterno periodi nei quali applico lo smalto e periodi nei quali applico quotidianamente un prodotto molto nutriente e sopratutto il meno chimico e più ecobio possibile. Di solito alterno la Skinfood di Weleda all’olio di karité e all’olio di mandorle dolci; è possibile utilizzare anche altri olii naturali, va benissimo anche l’olio extra vergine di oliva unito a delle essenze naturali a piacimento, per ottenere una profumazione più golosa.

Weleda-SkinFood

Di solito applico il prodotto, prima di andare a letto, sull’intera superficie ungueale, massaggiando ed insistendo sulla matrice e sulle cuticole; dopo un paio di giorni le unghie saranno vistosamente più sane e forti. Per la nostra manicure necessitiamo di una bacinella di medie dimensioni, dell’acqua tiepida, degli olii essenziali, una limetta in cartone, una tronchesina per unghie, forbicine, un bastoncino in legno per manicure ed una crema emolliente e nutriente.

Saldi Invernali Image Banner 300 x 250

  1. Si inizia massaggiando a lungo le unghie con la crema, insistendo sulle pellicine e ammorbidendo le cuticole.
  2. Successivamente, si mettono a bagno le mani nella bacinella nella quale abbiamo unito all’acqua tiepida gli olii essenziali a nostro piacimento. Io preferisco quelli alla lavanda e fiori d’arancio.
  3. Tenute le mani nell’acqua per 5 minuti, andate a rimuovere le pellicine e le cuticole con delle forbicine o con le tronchesine apposite.
  4. Con il bastoncino in legno, scoprire la lunetta dell’unghia dalla pelle che la riveste, spingendo quest’ultima verso le estremità.
  5. Dopo aver compiuto queste operazioni un poco “aggressive”,applico un poco di Crema alla calendula, extra delicata ed ecobio che allevia il rossore e lo stress causato alla pelle.
  6. E’ ora di decidere la lunghezza delle nostre unghie. Personalmente, io le tengo sempre lunghe; qualora le vogliate accorciare parecchio, è bene iniziare tagliando l’unghia con le forbicine e solo in un secondo momento passare all’uso della lima.
  7. La forma dell’unghia è da modellare con l’uso esclusivo della lima; per evitare traumi all’unghia bisogna limare sempre nello stesso verso e con delicatezza. Limando con forza e con un verso sempre diverso si produce un calore eccessivo e si vanno a creare tanti micro traumi che indeboliscono e spezzano le lamine di cheratina.
  8. Io prediligo una forma squardata ma leggermente tondeggiante nei lati, è bene non limare troppo l’unghia nei lati, si potrebbe velocizzare la comparsa di fratture e microlesioni che potrebbero spezzarla.
  9. Prima di applicare lo smalto è bene anche pareggiare la superficie dell’unghia; è normale che non sia perfettamente dritta ed è necessario appianarla per avere una stesura ottimale dello smalto.
  10. Alla fine, eccoci alla fase tanto attesa e più divertente, l’applicazione dello smalto. Per evitare che alla rimozione della tinta con il solvente l’unghia rimanga macchiata, bisogna sempre applicare una base, trasparente o semi.

WelcomOffer Image Banner 468 x 60

Un mio piccolo segreto è lasciare sempre un piccolo spazio tra l’inizio dell’unghia e lo smalto, come una minuscola ricrescita insomma. Questo aiuta la matrice a non “soffocare” sotto lo smalto e le permette di assorbire creme nutrienti nonostante ci sia la manicure. Vi lascio con qualche immagine delle mie manicure con gli smalti che più ho apprezzato, buona manicure!

>> Smalti Quick Dry KIKO in promozione. Scoprili tutti! <<

Veronica Fadda

 

Alpi Fashion Magazine consiglia:

KM0040200200100principale_900Wx900HNAIL CUTICLE NOURISHING OIL

Trattamento nutriente in penna per cuticole

Trattamento nutriente in penna per cuticole, con olio di jojoba, olio di mandorle dolci e burro di karité.

La sua formula a base di olii nutre le unghie e ammorbidisce le cuticole permettendo di rimuoverle facilmente.

Ipoallergenico = formulato per ridurre la minimo il rischio di allergie.

Per acquistare >>clicca qui<<

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.