Quante volte ci siamo sentite in disordine e con i capelli fuori posto, credo che sia capitato a tutte le donne senza distinzione di età. Una sensazione di inadeguatezza non piacevole, ma veniamo al dunque o meglio alla soluzione che è semplicemente rivolta ad un accessorio a volte sottovalutato il foulard. Un semplice foulard riposto nei cassetti o nei nostri armadi per incanto non solo risolverà il problema ma donerà quel tocco glamour inaspettato, può infatti trasformarsi nell’accessorio ideale per le vostre acconciature e non solo. Se state pensando a cosa portare in vacanza con voi, non dimenticate questo fantastico accessorio che potrà rivelarsi utile in svariate occasioni.

Scopriamo insieme i vari modi di usare il magico foulard.

  • Fiocco frontale – Il foulard è sistemato come una fascia dopo essere stato ripiegato su se stesso e viene chiuso sul davanti con un nodo che sembra un piccolo fiocco.

  • Rockabilly – Usato come semplice fascia il foulard può essere il tocco di classe per una acconciatura anni ’50. Se poi sapete usare anche forcine e lacca spray potete impreziosire la vostra acconciatura con un tocco super cool.
  • Chignon – Usatelo sopra l’elastico per decorare lo chignon alto, la vostra acconciatura avrà subito quel qualcosa in più e ci avrete impiegato solo pochi minuti.

  • Cowboy – Se soffia il vento trasformiamoci in novelle Calamity Jane e usiamo il foulard intorno al collo, oppure la bandana, grande trend dell’estate.
  • Pony tail – Sempre per un look un po’ country il foulard è perfetto per chiudere le code di cavallo, che siano basse o alte non importa, avrete subito un nuovo appeal senza sforzo.
  • Intrecciato: Fatelo diventare parte integrante dell’acconciatura usandolo come ciocca in una treccia. Troppo complicato? Aiutatevi con una forcina per far passare il tessuto più velocemente tra i capelli.

  • Hippie – Un classico: foulard come fascia e fiocco dietro la testa. La cosa più semplice da fare se non abbiamo molto tempo e che ci darà subito quel tocco seventies tanto in voga.
  • Bandana: Non è mai passata di moda, come dicevamo poco sopra potete rispolverarla se ne avete conservata una del liceo nel guardaroba, oppure comprarla nuova, on line ci sono tante proposte anche lowcost.
  • Sulla borsa: Fateci un fiocchetto per decorare il manico e sarete molto glamour, soprattutto se avete una borsa da giorno molto semplice, avrà quel tocco in più.

Pareo – Se avete un maxi foulard, magari di seta, potete indossarlo anche per andare a prendere un aperitivo in spiaggia, bagaglio leggero ed effetto assicurato.

Gabriella Chiarappa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.