Home Eventi E’ iniziata la stagione concertistica 2017 di Ateneo Musica Basilicata

E’ iniziata la stagione concertistica 2017 di Ateneo Musica Basilicata

Il 2017 inizia con la 30esima edizione della stagione concertistica organizzata dall’Ateneo Musica Basilicata  che si svolgerà presso l’Auditorium del ConservatorioGesualdo da Venosa” di Potenza, promosso dall’Unione Europea, dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo della Regione Basilicata, dell’Apt Basilicata, dalla Fondazione Osservatorio Ambientale, dalla Provincia e dal Comune di Potenza. La rassegna è già iniziata con il Gran Concerto di Capodanno, promosso dalla Ukranian National Orchestra il cui direttore è Artur Arban e sarebbe dovuta  proseguire il 6 gennaio con l’Orchestra Filarmonica di Odessa, diretto dal maestro Obart Earle, accompagnata dall’esibizione della violinista solista, Lucrezia Lavino Mercuri. L’evento però è stato rinviato al 13 gennaio causa neve.

Lo stesso spettacolo sarà riproposto il 5 febbraio, con alcune importanti variazioni, dall’Orchestra ICO Magna Grecia diretta da Pino Lioy, accompagnata da Roberta Lioy al violino, Vincenzo Lioy al violoncello, Ettore Strangio al pianoforte. La programmazione è proseguita il 15 gennaioI Solisti del Teatro San Carlo”, una rappresentanza di oltre 30 elementi dell’orchestra del Teatro più antico del mondo diretti da Pasquale Menchise, che porteranno in scena “Lo splendore napoletano”; il 22 gennaio con “Scarlatti e dintorni….i colori del genio barocco”, con Alessandro Perpich al violino, Gabriella Orlando al pianoforte, Luana D’anzi, danzatrice.

Si entra nel vivo della stagione lirico-teatrale con “La musica del cinema italiano”, con l’orchestra sinfonica mediterranea, guidata dal maestro Michelangelo Galeati; uno spettacolo accompagnato dalla voce e presenza scenica dall’attrice Valentina Lodovini, per la regia di Gabriele Guidi. Il Progetto scuola di Matinée aprirà il proscenio al secondo mese dall’anno, che ha calendarizzato lo spettacolo “Eureka” con i Kataklò Athletic Dance Theatre, prevista per il 12 febbraio; la Symphonia Ensemble accompagnata dall’Orchestra  in Salotto, che si esibirà il 19 febbraio.

Si continuerà  il 26 febbraio al Teatro Stabile di Potenza con lo spettacolo “Lo Sposo al Lotto”, a cura dell’Operina Giocosa di F. Stabile, vincitore del premio Fondazione Olivetti 2015. Il 5 marzo la Monteverdi Akademie Orchestra si esibirà  nei “Virtuosismi” con Roberto Trainini al violoncello, direttore Emil Saul. Ed ancora, l 12 marzo  la Compagnia Tango x 2 di Miguel Angel Zotto si esibirà con “Tango Raice”; la serata del 19 marzo sarà allietata da “Classico…con classe”, al flauto Luisa Sello e al pianoforte Philippe Entremont; il 26 marzo ci sarà “Musica ambiente natura” a cura dell’Orchestra da Camera dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, con Carlo Maria Parazzoli al 1° violino; Nicole Millo, come voce recitante, diretta dal maestro Luigi Piovano.

A coronare il sipario di questa prestigiosa stagione sinfonica, un omaggio alla grandissima attrice, prima voce lirica, Maria Callas, portata in scena grazie all’Orchestra ICO della Magna Grecia. Non da ultimo, Elio del gruppo Le Storie Tese, un artista a tutto tondo che riesce ad unire la sua straordinaria conoscenza musicale alla sua proverbiale  ironia.  porterà in scena L’Opera buffa da Mozart a Offenbac, accompagnata dal soprano Cilla Cristiano, assieme ai Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino.

Una stagione che offre in Basilicata molti spunti per trascorrere le gelide serate invernali in compagnia della buona musica.

www.ateneomusicabasilicata.it

Marianna Gianna Ferrenti

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.