Home / Spettacolo / Arte / Rassegna di scultura contemporanea nei Sassi dedicata a Girolamo Ciulla

Rassegna di scultura contemporanea nei Sassi dedicata a Girolamo Ciulla

Anche la nuova edizione di “Le grandi mostre nei Sassi”, dopo la grande partecipazione del 2017  dedicata al Maestro Novello Finotti con 50 000 visitatori, si preannuncia un successo. Infatti, è di nuovo al lavoro il Circolo La Scaletta per la realizzazione dell’edizione 2018. La rassegna di scultura contemporanea realizzata nella Città dei Sassi.

Lo scorso anno i Sassi hanno ospitato la mostra dell’artista Novello Finotti

Rassegna-di-scultura
Photo edizione 2017: Radiolaser.it

Infatti la 30 esima edizione di Le Grandi Mostre nei Sassi ha ospitato le opere dell’artista veronese Novello Finotti, nelle chiese rupestri di Madonna delle Virtù e San Nicola dei Greci, esempio di architettura in negativo: l’arte del togliere è stata qui perfettamente rappresentata.

Appuntamento presso le “Dimore del Mito”. E’ il titolo della mostra curata da Beatrice Buscaroli

Anche quest’anno inoltre è stata confermata la partnership di Total con il circolo La Scaletta per la realizzazione della XXXI edizione de “Le Grandi Mostre nei Sassi”. La rassegna si svolgerà, come si legge in un comunicato stampa diffuso dagli organizzatori, nel tradizionale contesto del complesso rupestre della Madonna delle Virtù e di San Nicola dei Greci di Matera, a partire da venerdì 29 giugno. La mostra di quest’anno avrà come titolo “Dimore del Mito” e, come detto, è stata curata da Beatrice Buscaroli.

La rassegna 2018 sarà dedicata al Maestro Girolamo Ciulla, scultore unico nel panorama italiano, sia per le tematiche che per la qualità tecnica della sua arte. L’artista – si ricorda – è nato a Caltanissetta nel 1952, dopo una memorabile esposizione alla “Versiliana” di Pietrasanta si è trasferito stabilmente nella città degli scultori.

L’arte di Girolamo Ciulla in mostra nei Sassi di Matera

Rassegna-di-scultura
Un’opera dello scultore Girolamo Ciulla

Girolamo Ciulla ci offre la sua idea di bellezza permeando il candido marmo con il calore del sud e della sua Sicilia. E plasmandolo amalgama con eleganza, scomponendole e ricomponendole antiche e nuove forme. Producendo opere senza tempo, sognanti e intraprendenti. Le sue sculture, attraversate da un classicismo tutto mediterraneo eppure moderne, si susseguiranno nello scenario unico offerto dal complesso rupestre della Madonna delle Virtù e di San Nicola dei Greci. Proponendosi nella luce e nella penombra degli antichi spazi scavati sapientemente nella roccia”. Si tratta di un frammento della nota descrittiva diffusa dall’agenzia regionale.

 

 

About Valeria Gennaro

Giornalista, redattore di moda e beauty, cinema editor. Cultrice della materia in storia del cinema con la passione per la moda, i bijoux e la social communication. Laureata magistrale in Teoria e filosofia della comunicazione e laureanda in Scienze filosofiche.

Check Also

Cattolica

Vacanza in Romagna? Cattolica è una delle mete più gettonate

Qualcuno si chiederà il perché. Per rispondere basta visitare il sito di Cattolica e si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.