Home / Moda / Moda Donna / Borse Donna / Nosetta: le borse con l’iconico nastro in tessuto
nosetta

Nosetta: le borse con l’iconico nastro in tessuto

Il marchio di accessori Nosetta presenta la prima collezione primavera estate 2018.

In occasione dell’ultima edizione del White Trade Show, il brand Nosetta ha presentato la prima collezione di accessori primavera estate 2018.

Eleganza, qualità e Made in Italy sono i tratti distintivi del marchio che prende il nome della storica “Villa Nosetta” situata sulle rive del Lago di Como.

All’interno di un laboratorio artigianale di Venezia, le texile bags vengono realizzate con numerosi tessuti pregiati interamente italiani, con pratici dettagli in pelle dalle tonalità vivaci come Papavero Rosso, Giallo Narciso, Blu Ortensia, Bianco Gelsomino e Blu Ligustro.

nosetta,borse

Il nastro in tessuto in contrasto con le forme delle borse è un dettaglio iconico del brand nato nel 2017.

La storica silhouette della “market tote” viene reinterpretata in una versione più moderna e raffinata, disponibile in tre misure.

La collezione include anche la versione in “spalmato”, il mix perfetto tra una finitura esterna, colorata opaca e una naturale interna di lino e cotone, senza dimenticare uno speciale tessuto in denim e un altro intrecciato in Sale & Pepe.

About Claudia Brizzi

Determinata, creativa e sognatrice, nata a Roma nel 1994, è iscritta all’Università La Sapienza di Roma dove attualmente frequenta il terzo anno del corso di laurea in Scienze della Moda e del Costume con l’obiettivo di accrescere le sue competenze professionali e trasformare la passione nei confronti del Fashion System da sogno a realtà, da hobby a professione. Insieme ai viaggi, la moda e la comunicazione sono da sempre le sue più grandi passioni. Il profondo interesse per la scrittura e la comunicazione le ha permesso di collaborare con diverse testate giornalistiche come freelance fashion editor stylist, tra le quali www.fashionnewsmagazine.com, www.snapitaly.it, www.modasapienza.com, www.modadivas.com e il semestrale WRPD Magazine. Curiosa, determinata e intraprendente, ha frequentato un corso di Sartoria Base presso il LabCostume, un corso di fotografia presso l’associazione OfficineDada, un corso online di Personal Shopper e Consulente d’immagine e preso parte anche a numerosi workshop organizzati dall’Istituto di alta formazione “Eidos” in Giornalismo radiotelevisivo e Comunicazione e giornalismo di moda e dall’Istituto Europeo di Design “Ied” in Moda trasversale imparando nozioni utitli per l’accrescimento delle sue esperienze in ambito giornalistico. La collaborazione con l'ufficio stampa della maison di moda romana Gattinoni le ha dato la possibilità di allestire la mostra "In Acqua: H2O molecole di creatività" sita alle Terme di Diocleziano a Roma, a cura di Stefano Dominella e Bonizza Giordani Aragno e di partecipare come ospite alla rubrica “Moda di moda” all’interno del programma “Fatti Vostri” e al programma “Tg2 Insieme” in onda su Rai 2. Da perfetta “addicted traveller”, a soli 22 anni ha avuto la possibilità di girare il mondo entrando in contatto con culture molto diverse tra loro e paesaggi suggestivi da togliere il fiato. Alla costante ricerca di nuove ispirazioni per dar vita a trend originali e mai banali, ha preso parte alla manifestazione Pitti Uomo 89 e Pitti Uomo 90 a Firenze e all’edizione di luglio 2015, gennaio e luglio 2016 di AltaRoma Altamoda a Roma perché come affermò Bill Blass, “lo stile è soprattutto una questione d’istinto”.

Check Also

Grande Impero

Grande Impero: pane, basta con i luoghi comuni sulle diete

Non è il pane che fa ingrassare, anzi! Il produttore artigianale Grande Impero spiega cosa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.