Un viaggio immaginario attraverso un video emozionale in cui i capi della nuova collezione di Natalija Jansone vengono svelati in una dimensione virtuale che vuole mostrare la sua donna raccontando la contemporaneità, ricominciando a sognare. Abiti creati per meno occasioni per la sera, ma molto sul daywear, con l’intento di pensare al futuro e di rileggerlo attraverso i codici di eleganza e femminilità, con un tocco di romanticismo.

La collezione primavera-estate 2021 di Natalija Jansone dà ad ogni cliente la sensazione di comfort e sicurezza. Alla creazione della collezione sono state adoperati materiali esclusivamente naturali, piacevoli al tatto, l’alta qualità dei quali è ben percepita dal corpo. Nalalija è sicura che, grazie alle sue sensazioni, è capace di selezionare tessuti adatti di alta qualità. La moda cambia, ma la sensazione che lascia il tessuto qualitativamente alto rimane negli anni. Nella sua collezione Natalija adopera la viscosa, la seta, il cotone ed  altri tessuti naturali che sono stati creati in Italia e in altri paesi europei.

La palette di colore è molto variegato, con colori naturali come l’azzurro del firmamento, l’olivastro ed altri. La combinazione del tessuto e del colore permette ad ogni donna di scegliere il proprio stile, indipendentemente  dall’età, dalla professione e dalla costituzione. In questa collezione sono molto evidenti le due tendenze – lo sport ed il comfort, che si abbinano irresistibilmente con la femminilità. Gli abiti leggeri e aerei sono adatti per le serate estive, i completi eleganti sono adatti sia per incontri di lavoro, che per uscire la sera, mentre i cappotti impermeabili e i giubbotti dal tessuto paper touch in combinazione con pantaloni di seta e sneakers aiutano a creare un outfit rilassato adatto per tutti giorni. Proprio combinazioni del genere rappresentano la chiave del futuro che ci aiuta ad essere sereni, ma pronti a qualunque cambiamento.

Chi è Natalija?

Ancora adolescente, Natalija è arrivata in Lettonia dalla Corea e per lungo tempo ha lavorato come modella. Natalija racconta che aveva sempre voluto rimodellare i capi che indossava in passerella, renderli più comfortevoli e semplici. La naturalezza, la semplicità dello stile lettone e la razionalità coreana si uniscono in maniera unica nella filosofia della linea di abbigliamento di Natalija Jansone. Dopo aver conseguito gli studi filologici presso l’Università di San Pietroburgo, Natalija è ritornata a Seul, dove ha continuato  a lavorare come modella. Con i soldi risparmiati ha acquistato una grande quantità di tessuti diversi, creando la sua prima collezione che  ha conquistato le simpatie di tutte le signore vip e fashion della Lettonia e non solo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.