Per Mayar Nayel la moda è un linguaggio universale, tema che porta avanti nella filosofia del suo Progetto Fashion, per celebrare linee, colori e tessuti del mediterraneo multiculturale, un mare che non divide ma unisce, presentando la sua nuova collezione The Thirteenth Scent, Spring/Summer 2021 a Milano, durante la settimana della moda, nella 4° edizione della Fashion Vibes, il Runway Show creato da Juliia Palchykova.

Il suo vuole essere un messaggio alla moda presentando la sua collezione in un prospetto narrativo dove il lavoro del designer è principalmente una “messa in scena” della moda, la contaminazione della moda con l’arte e il design in un mix di suggestioni Pop, appaganti,  dove tutto è come un sogno.

Capi dai dettagli importanti fatti da tagli, ricami eseguiti a mano, uno show di colori, tessuti, il prezioso “fatto a mano” rendono i suoi capi estremamente femminili, dalla silhouette perfettamente strutturata, e fanno di Mayar Nayel Design, nato al New Cairo e fondato nel 2020, un testimonial di come sia cambiata la moda in Egitto, raggiungendo un concetto femminile, leggermente stravagante ma decisamente moderno per l’utilizzo dell’alta qualità dei tessuti egiziani e dell’artigianato.

E’ importante notare nella produzione del Brand Mayar Nayel Design l’utilizzo dei tessuti egiziani, come i cotoni, famosi in tutto il mondo, e coltivati lungo il Nilo e nella zona del delta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.