Vivere costantemente nella falsità, comporta un gran sfasamento su ogni fronte. La realtà sarà per tanto intrisa di energie spese nel perseguire questo malsano atteggiamento mentale. Chi si avvicina alla lettura cartomantica, dovrebbe accantonare, almeno in questo specifico contesto, tale comportamento. La lettura dovrà esser fatta su pensieri diretti e reali e non distorti  da un ottica non sincera. Chiaramente la veggenza avrà un certo esito, se la persona in questione, sarà in grado poi di gestirla in modo più concreto e consono alla specifica condizione. Molti invece, per non svelare le proprie meschinità, si celano dietro ad apparenti qualità totalmente inconsistenti. Tali soggetti , otterranno un analisi confusa o peggio non attendibile, peggiorando inesorabilmente, la loro condizione. In fondo affidarsi agli “Arcani”, è chiedere un aiuto, consiglio, un suggerimento sugli eventi futuri: che si otterrà solamente con la chiarezza e sincerità, primo grande passo verso un vero progresso personale e futuro…

Stefania Merello

Stefania_Merello170915

blog merello
www.smerello72.123homepage.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.