Home Regioni Campania Intervista alla Blogger Andy Regen

Intervista alla Blogger Andy Regen

Andy Regen

È stato un piacere aver potuto intervistare l’incantevole fotomodella, artista e blogger Andy Regen; che ringrazio vivamente per questa breve, professionale e cordiale intervista.

Come ti definiresti personalmente ed artisticamente?

In generale preferisco non mettere le etichette: sono in una ricerca continua di me stessa e non mi piace soffermarmi su una cosa sola, amo provarmi in campi diversi, sperimentare, scoprire.

Quando e Com’è nata la tua passione per la fotografía ed il Bloggerismo?

Sono appassionata dalla fotografia da quando ero adolescente: prima scattavo con una piccola Nikon digitale, e poi, nel lontano 2011 mi regalarono la mia prima reflex. Eravamo inseparabili: i miei amici persino mi prendevano in giro dicendo che dormo con la mia macchina fotografica! Anche al mondo di blogger mi sono appassionata molti anni fa, ma quest’anno ho deciso di ripartire da capo e con più serietà, creando andyregen.me

andy regen

Qual’è la tua formazione accademica?

Mi sono diplomata due volte: in Ucraina, il mio paese d’origine, ed in Italia. Quest’anno mi sono iscritta all’università per proseguire con un’altra mia passione – le lingue straniere. Ne conosco già 4 e all’università vorrei impararne altre 2 – spagnolo e tedesco – completamente nuove per me.

Potresti descrivere il tuo profilo di modella professionale?

Sono nata all’est d’Ucraina, a Donetsk, ma abito in Italia dal 2011. Ho 22 anni appena compiuti. Sono alta 1.75, ho gli occhi azzurri e naturalmente sono bionda. Non mi peso, perché do più importanza alle misure, che sono 90-62-94.

Potresti raccontarci brevemente il contenuto del tuo Blog?

Il mio blog è dedicato ai viaggi e al lifestyle in generale. L’ho creato con lo scopo di farlo diventare un portale dove ognuno possa trovare qualcosa per se, qualcosa che ispira andare avanti verso la versione migliore di se stesso, nonostante tutto. Cerco di dare i consigli utili, raccontare le mie esperienze, condividere le mie foto – creo anche dei PDF scaricabili gratuitamente che ognuno può stampare e, grazie ad essi, rimanere sempre sulla pista verso la realizzazione dei propri sogni ed obiettivi.

Quale sarebbe la tua motivazione artística ed il tuo motto personale?

Direi che ho due frasi che mi descrivono meglio in questo momento: “Sei quello che fai, non quello che dici che farai” e “Cambiando il mondo, parti da te stesso”. Cerco sempre di agire anziche parlare, sono piuttosto riservata e spesso non condivido i miei piani finché non li realizzo, e spero sinceramente di poter contribuire, anche un po’, nel cambiamento della società in cui viviamo, attraverso ciò che faccio.

Io so che tu stai vivendo in Italia. Perché hai scelto l’Italia e sopratutto la famosa cittá di Salerno?

Si, mi sono trasferita in Italia sei anni fa. Diciamo che non era del tutto la mia scelta: la mia famiglia ci abita da più di 10 anni a Salerno, e di consequenza, mi ci sono trasferita anche io. All’inizio era difficile ma non me ne pento: l’Italia, così come Salerno, è un posto bellissimo per poter godere la vita ed essere felici, ricominciare da capo, trovare se stessi.

Tu sei poliglota. Quante lingue straniere parli?

Parlo perfettamente l’inglese, il russo, l’ucraino e naturamlmente l’italiano. Al liceo ho studiato il francese ma non posso dire di saperlo bene, spero però che un giorno potrò migliorarlo!

andy regen

Qual’è stata la tua migliore esperienza artistica finora?

Ho collaborato con delle persone bravissime nel campo artistico: fotografi, mua, stylist, e cosi via. Recentemente ho fatto parte in un cortomettraggio per una mia amica al tema ambientale. Tutto era pensato ai minimi dettagli: abbiamo filmato in un bosco ed ero immersa in una vasca da bagno piena d’acqua fredda. Non era facile, ma n’è valsa la pena – il risutato è fantastico.

Qual è stato il più grande successo della tua vita finora?

Non posso dire di essere una persone che abbia raggiunto tantissime cose nella vita, ma ci sto lavorando per arrivare verso la realizzazione di tutti i miei sogni. La mia vita è composta dai piccoli momenti di cui vado fiera: ho imparato 2 lingue straniere perfettamente in poco tempo, mi sono diplomata due volte con il massimo dei voti, ho già avuto l’esperienza lavorativa in vari campi. Ma non mi accontento, e so che il meglio deve ancora venire!

Cosa ti piace fare nel tempo libero?

Dipende dal mio umore: capitano le giornate in cui non voglio fare nulla, a quel punto dedico tempo a me: vasca calda, maschere, un buon film o libro  e totale relax. Se invece mi sento produttiva, disegno, pianifico e scrivo i post futuri per il blog, scatto e modifico le foto, mi vedo con gli amici.

Come immagineresti il tuo futuro professionale?

Non mi ci vedo come una modella per tutta la vita, ma vorrei di sicuro rimanere nel campo artistico. Vorrei anche poter viaggiare tanto, e spero che il mio futuro professionale me lo permetterà.

Hai qualche progetto per il futuro?

Per adesso, vorrei proseguire con l’università, continuare a lavorare sul mio blog e su me stessa. Tuttavia, ho in mente un piccolo progetto alla realizzazione del quale mi dedico non appena ho tutto pronto. Non vorrei svelare nulla ora, ma sicuramente piacerà alle persone che amano le cose originali!

er concludere: ringrazio vivamente la tua gentilezza e disponibilità per questa stupenda intervista su Alpi Fashion Magazine augurandoti tutto il meglio.

Ringrazio di cuore a te Alejandro per questa intervista ed alla Alpi Fashion Magazine per questa grande opportunità!

Il blog di Andy Regen www.andyregen.me

Su facebook: www.facebook.com/andyregenblog

Posted and Interviewed by Avv.Mg.Alejandro Di Noto (Argentina).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.