In versione ultra chic sulle passerelle del prêt à porter, in stile casual e rivoluzionario come simbolo della cultura giovanile degli anni 60, sportivo o, perché no, strappato e usurato: il denim in questa primavera estate sembra aver conquistato il cuore degli stilisti e non.

La famosa tela di Nimes, simbolo del lavoro maschile nel 900 e di rockstar come Elvis, abbandona le sue vesti classiche per acquistare allure raffinati e sofisticati. Un capo versatile che viene a essere indossato in tutte le occasioni, o quasi.

Forgiato in micro cinta o roselline sulla passerella di Ermanno Scervino, dove l’intrecciarsi del celeste e bianco del celebre tessuto rende hippie un tailleur da ufficio. Dinamico, giovanile, dal tocco retrò mixato a contemporaneità per Fendi, che propone un pantalone boyfriend con l’applicazione di dettaglio fur, vero marchio di fabbrica. Romantico e bon ton quello di Alberta Ferretti, che lo propone abbinato a organza con un motivo floreale, che si arrampica su per la gamba. Ricchissimo di dettagli, colorato e con rose e croci in 3d per Dolce & Gabbana, che rivisitano il classico jeans, vestendolo di aria seducente e maliziosa.

Ermanno Scervino
Ermanno Scervino
fendi
Fendi
alberta-ferretti-spring-2015
Alberta Ferretti
Dolce e Gabbana
Dolce & Gabbana

Amato anche dal guardaroba maschile, rivive in versione street e cosmopolita grazie a Dior Homme abbinato con Montgomery blu e alamari rinforzati dalla pelle; dalla silhouette pulita e fascinosa, oserei direi dandy, quello di Prada, che abbandona il rigore dei completi formali per approdare a una serietà mista a sportività.

Dior Homme_
Dior Homme

Un capo destinato a vivere per sempre nell’armadio di chiunque.

Monica Casola

Articolo precedenteGran Premio della Cucina Veneta all’Antica Trattoria Ballotta
Articolo successivoCon Alberta Florence il paesaggio si fa Dress Code
Sono nata in Ancona ma risiedo in una ridente cittadina delle Marche, Ascoli Piceno, chiamata la citta delle 100 torri. Sono cresciuta ad Ascoli ma nel mio sangue scorre anche tutta la passione e la vivacità tipica meridionale. Giornalista pubblicista e da sempre affascinata dal mondo dell'arte e del Fashion. Attualmente sono assistente addetto stampa di un famoso brand di calzature, trascorro la mia vita tra comunicazione e articoli di moda. Incantata dal romanticismo degli abiti di Elie Saab, che come principesse ci trasporta sempre in un mondo fatato; stregata dalla genialità di un Karl Lagerfeld, che sa rendere innovativo ciò che non potrebbe essere più classico. Eterna sognatrice che crede che i sogni e le passioni siano il respiro autentico della vita. Amo viaggiare, conoscere posti, nuove tradizioni e ogni tanto vivere anche qualche brivido di adrenalina. Vera appassionata e collezionista di scarpe: il tacco è l'accessorio giusto che racconta tutti i segreti più profondi di una donna. Vera paladina della giustizia e non per ultimo innamorata dell'amore. Citando Coco Chanel, Il mio leitmotiv è: la moda passa ma lo stile resta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.