Home / Spettacolo / Cinema / Fashion Film Festival Milano 2017
fashion film festival,milano,camera della moda italiana

Fashion Film Festival Milano 2017

Dal 23 al 25 settembre 2017 avrà luogo la quarta edizione del Fashion Film Festival Milano 2017.

Il Fashion Film Festival Milano giunge alla quarta edizione e avrà luogo dal 23 al 25 settembre 2017 presso l’Antro Palazzo del Cinema, durante la fashion week di Milano Moda Donna S/S 2018.

La nota kermesse dedicata al legame tra moda e cinema, fondata e diretta da Costanza Cavalli Etro, patrocinata da Camera Nazionale della Moda Italiana e Comune di Milano, pone l’obiettivo di raccontare il fashion system attraverso film, video e proiezioni cinematografiche.

La curatrice di questa edizione, Gloria Maria Cappelletti, supporterà i talenti che presenteranno oltre 800 progetti provenienti da 50 paesi con una selezione ufficiale di 160 film.

Il 25 settembre verranno annunciati i vincitori delle diverse categoria in gara: Best Director, Best Fashion Film, Best Italian Fashion Film, Best New Director, Best New Fashion Film, Best New Italian Fashion Film, Best New Designer/Brand, Best Production, Best Photography, Best Editing, Best Music, Best Styling, Best Experimental Fashion Film e Best Documentary.

La giuria internazionale è composta da numerose personalità del mondo del cinema, della moda e dell’arte: Jim Nelson, Direttore di GQ Usa, Sølve Sundsbø, fotografo e regista di moda, Ilaria Bonacossa, direttrice di Artissima, Carlo Capasa, Presidente della Camera Nazionale della Moda Italiana, Maria Luisa Frisa, critica e curatrice di moda, e Federico Pepe, direttore creativo e fondatore di Le Dictateur.

fashion,film,festival,Milano

Numerosi gli artisti che sin dalla prima edizione hanno collaborato al festival: Barnaba Fornasetti, l’agenzia creativa internazionale Macs Iotti e la casa di produzione Collateral Films di Guido Cella che ha realizzato il manifesto ufficiale.

La novità di quest’anno è l’iniziativa #FFFMilanoForWomen. Nata con lo scopo di valorizzare il talento femminile, includerà una serie di lavori come il sequel di “Through My Eyes”, “Through My Eyes Episode 2 – Women’s View”, e diversi incontri moderati da protagoniste del settore artistico e culturale.

Di Claudia Brizzi

Determinata, creativa e sognatrice, nata a Roma nel 1994, è iscritta all’Università La Sapienza di Roma dove attualmente frequenta il terzo anno del corso di laurea in Scienze della Moda e del Costume con l’obiettivo di accrescere le sue competenze professionali e trasformare la passione nei confronti del Fashion System da sogno a realtà, da hobby a professione.
Insieme ai viaggi, la moda e la comunicazione sono da sempre le sue più grandi passioni. Il profondo interesse per la scrittura e la comunicazione le ha permesso di collaborare con diverse testate giornalistiche come freelance fashion editor stylist, tra le quali www.fashionnewsmagazine.com, www.snapitaly.it, www.modasapienza.com, www.modadivas.com e il semestrale WRPD Magazine.
Curiosa, determinata e intraprendente, ha frequentato un corso di Sartoria Base presso il LabCostume, un corso di fotografia presso l’associazione OfficineDada, un corso online di Personal Shopper e Consulente d’immagine e preso parte anche a numerosi workshop organizzati dall’Istituto di alta formazione “Eidos” in Giornalismo radiotelevisivo e Comunicazione e giornalismo di moda e dall’Istituto Europeo di Design “Ied” in Moda trasversale imparando nozioni utitli per l’accrescimento delle sue esperienze in ambito giornalistico.
La collaborazione con l’ufficio stampa della maison di moda romana Gattinoni le ha dato la possibilità di allestire la mostra “In Acqua: H2O molecole di creatività” sita alle Terme di Diocleziano a Roma, a cura di Stefano Dominella e Bonizza Giordani Aragno e di partecipare come ospite alla rubrica “Moda di moda” all’interno del programma “Fatti Vostri” e al programma “Tg2 Insieme” in onda su Rai 2.
Da perfetta “addicted traveller”, a soli 22 anni ha avuto la possibilità di girare il mondo entrando in contatto con culture molto diverse tra loro e paesaggi suggestivi da togliere il fiato. Alla costante ricerca di nuove ispirazioni per dar vita a trend originali e mai banali, ha preso parte alla manifestazione Pitti Uomo 89 e Pitti Uomo 90 a Firenze e all’edizione di luglio 2015, gennaio e luglio 2016 di AltaRoma Altamoda a Roma perché come affermò Bill Blass, “lo stile è soprattutto una questione d’istinto”.

Leggi anche

Lou Doillon

& Other stories, Lou Doillon testimonial della “Celebration collection”

La modella, attrice, e cantante Lou Doillon, figlia di Jane Birkin e del regista francese …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.