La faida fra lettori “tradizionali” e pro-ebook non ha più senso: l’idea di una casa editrice torinese potrebbe accontentare tutti

L’interessante progetto di CasaSirio, giovane casa editrice di Torino, intende offrire ai lettori divisi tra cartaceo e virtuale una vera e propria svolta.

“eBook in libreria” è l’idea ispirata ad un prodotto “ibrido” tra volumi a stampa e digitali, che CasaSirio intende realizzare tramite una campagna di crowdfunding sostenuta su Eppela da Nastro Azzurro Crowd.

ebook

Il pay-off della campagna recita “Quando il digitale diventa oggetto”: si tratta di un libro/non libro che è anche agenda ed eBook, un oggetto che si può comprare nei negozi di libri, posizionare sugli scaffali della propria libreria e regalare “con un bel fiocco sopra”. Grazie a link e QRcode il lettore può fruirne sull’eReader, godendo però della sua inconfondibile estetica cartacea, con la copertina, le illustrazioni, l’intervista all’autore e altri contenuti speciali. All’interno, un’agenda custodisce due storie: quella del lettore che la usa e quella che l’eBook in libreria gli fornisce.

CasaSirio non è nuova alle innovazioni: nata nel 2014 dall’idea di un gruppo di amici di stanza a Torino, si autodefinisce “casa editrice pop” aperta alla pubblicazione di storie semplici e veloci, storie vere e storie da bar, libri caratterizzati da fruibilità di lettura, trasversalità dei temi, ed elasticità di linguaggio.
Il nome deriva da quello del loro gatto (Sirio, appunto): il team creato da Martino Ferrario, direttore editoriale, è formato da sette giovani, un sogno e la voglia di farcela.

Una casa editrice innovativa, che stampa in carta riciclata al 100% e pubblica ogni volume anche in formato ebook.

Per contribuire alla nascita del progetto è possibile donare 5 euro o più. I fondi ricavati dalla raccolta saranno utilizzati per sviluppare il software di invio degli eBook (per ora in versione beta) e per produrre i primi “eBook in libreria”. Un ottimo spunto, dunque, per incentivare i lettori a contribuire alla realizzazione del proprio sogno.

Sarà questo il trionfo del contenuto sul contenitore?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.