Home / Eventi / “EATSTORY- da noi il cibo ha una storia”, la cucina romana torna a Pompei
Quadriportico dei Teatri, Pompei

“EATSTORY- da noi il cibo ha una storia”, la cucina romana torna a Pompei

La storia si rivive mangiando: questa è l’idea di fondo di “EATSTORY – da noi il cibo ha una storia”, il progetto realizzato dalla Coldiretti che verrà inaugurato il 5 Novembre a Pompei.

L’appuntamento porterà, o meglio riporterà, l’antica cucina romana nel sito Pompei, con lo scopo di mostrare, attraverso un viaggio nel tempo, i sapori del passato e lo stretto legame tra la storia del nostro paese e il suo patrimonio enogastronomico.

quadriportico-teatri-pompi-mappa-sito-alpi-fashion-magazineAl Quadriportico dei Teatri di Pompei l’evento EATSTORY

L’inaugurazione avrà luogo nello scenografico Quadriportico dei Teatri* (REGIO VIII,7,16-17),  nei pressi di Porta Stabia,  alle 9:30 alla presenza del ministro per i Beni Culturali, Dario Franceschini,  di Luigi Curatoli, direttore generale “Grande Progetto Pompei”, Massimo Osanna, soprintendente speciale per i beni archeologici di Pompei, Ercolano e Stabia, e Roberto Moncalvo, presidente di Coldiretti.

Nel corso dell’evento verrà proposto un tipico pasto romano, cucinato secondo le modalità conservate dalla letteratura latina, composto da gustum (l’antipasto, solitamente a base di uova e ortaggi), primae mensae e secundae mensae, il momento del dessert.

pane-legumi-cucina-romana-eatstory-coldiretti-enogastronomia-alpi-fashion-magazine

I piatti del passato non saranno solo degustate in loco e acquistabili, infatti “EATSTORY” darà l’opportunità di conoscere e prendere parte attivamente ad attività legate al cibo: coltivazione, trasformazione e conservazione delle materie prime e dei prodotti.

Dal garum passando per il vino dolce e speziato, la cucina romana era molto particolare, agrodolce, e ricca. EATSTORY sarà un viaggio verso gusti inconsueti, quando il pomodoro non era ancora approdato sulle nostre coste.

Valentina Chirico

 

 

*Nella foto di copertina (Ph. Valentina Chirico): il cortile centrale del Quadriportico dei Teatri con l’installazione di Igor Mitoraj (fino a Gennaio 2017)
Per maggiori informazioni sugli prezzi e orari d’ingresso al Parco Archeologico di Pompei
Per scaricare la mappa completa del Parco Archeologico

About Valentina Chirico

Nata in una cittadina in provincia di Salerno, "Si è appena laureata in Archeologia e Storia delle Arti presso l’università “Federico II” di Napoli con una tesi in storia greca e non vede già l'ora d'intraprendere nuove avventure accademiche, lavorative e di vita. Lettrice onnivora, ama trascorrere le sue giornate seguendo corsi, viaggiando su un mezzo pubblico o lasciandosi trascinare da una grande curiosità verso lidi ignoti. Storia e arte sono solo l’inizio, perché crede che le meraviglie si nascondano ovunque e che ci sia tanto da scoprire intorno a lei. Tante passioni, forse troppe, ma non può e non vuole smettere di imparare: adora le lingue e le culture straniere, le ultime tendenze in fatto di moda e bellezza, il design moderno e la creatività applicata. E’ cresciuta tra profumi e rossetti e gestisce un blog, eppure non soffre di manie di grandezza e non è una IT girl; vuole solo divertirsi ed essere utile con le sue opinioni."

Check Also

Antonello da Messina in mostra a Palazzo Reale

Di Antonello da Messina (1430-1479) restano purtroppo poche straordinarie opere, scampate a tragici avvenimenti naturali come alluvioni, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.