Home / Viaggi / Sports Vari / E-traces: le scarpine da balletto che traducono il movimento in immagini!
E-traces

E-traces: le scarpine da balletto che traducono il movimento in immagini!

Con le E-traces il movimento sinuoso ed elegante delle scarpe da punta diventa immagine!

Le E-traces nascono dalla mente di Lesia Trubat, una designer spagnola, che ha messo a punto le scarpine elettroniche capaci di trasformare qualsiasi passo di una coreografia in disegni che compaiono sullo smartphone.

L’arabesque, la pirouette e lo jetè si traducono in puntini, cerchi e linee che vanno a comporre un disegno perfetto.

I passi si tramutano in sensazioni visive;

attraverso il contatto con il terreno, e grazie alla tecnologia Lilypad Arduino, le E-traces registrano la pressione e il movimento dei piedi del ballerino e inviano un segnale a un dispositivo elettronico.

Un microchip, posto alla base della scarpetta, consente di realizzare una mappatura della coreografia.

L’idea è quella di applicare questo progetto anche ad altri tipi di danza” dice Lewsia;

I potenziali usi sono molteplici: dall’imparare a danzare da autodidatta all’utilizzare l’applicazione per mostrare agli studenti i passi da compiere, alla rappresentazione grafica dell’intera performance. I ballerini possono così rivedere, analizzare e correggere gli errori direttamente dallo schermo dello smartphone“.

Un modo per combinare una disciplina ben consolidata e con regole ferree ad una fruibilità moderna ed al passo con la tecnologia.

About Emanuela Golemme

Laurea Magistrale in Comunicazione Pubblica presso l’Università della Calabria; appassionata di moda e di tutto ciò che di particolare rapisce il suo sguardo. Fashion-Beauty-Lifestyle Editor, Content Creator e Blog Owner di: www.aboutcolours.com, spazio personale in cui affronta temi legati alla Moda, alla Bellezza e al Lifestyle e grazie al quale ha avuto l’opportunità di collaborare con diverse aziende, italiane ed estere.

Check Also

web

Strategie di marketing per crescere sul web

Il mondo del web è fatto di strategia e pianificazione, un binomio perfetto che si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.