Home / Viaggi / Gourmet / Gusto / “Too beautiful to eat”: lo spazio multisensoriale nato dal binomio tra chef e designer

“Too beautiful to eat”: lo spazio multisensoriale nato dal binomio tra chef e designer

In zona Tortona a Milano si svolge il FuoriSalone, un evento che abbraccia in modo trasversale moda, design, food e motori. Tra le firme più esclusive il binomio tra lo chef Fabio Barbaglini e il designer Lucy Salamanca che hanno presentato in occasione della settimana del design milanese un viaggio multisensoriale in cui oggetti e materiali del design, dalla manifattura ed artigianalità italiana, prendono vita in un combinato disposto con i menù e le degustazioni degne della migliore cucina pluristellata. Un mix di realtà e virtualità che si intrecciano indissolubilmente, creando una location esclusiva in cui le aziende marchigiane, grazie al supporto di Marche Creative, possono far conoscere tutta la loro creatività e il loro singolare estro nell’accostare insieme colori e texture che combaciano perfettamente, donando all’arredo un tocco di classe che non è mai banale.

L’evento è una creazione fantasiosa e sperimentale che racchiude una matrice italo-colombiana. “Too beautiful to eat” tocca la vista e conquista il gusto e l’olfatto attraverso l’abbinamento tra colori e  fragranze che si sprigionano in uno degli scenari più esclusivi del capoluogo lombardo.

Inaugurato durante la prima edizione del Design City di Milano che terminerà il 9 aprile ed inserito nella cornice della Milano Fashion Week, il laboratorio sarà un cenacolo di emozioni che trasporteranno il visitatore oltre lo spazio fisico, conquistando anche la platea di un pubblico più esigente, invitandola agli acquisti on line.

Un concept store dove moda e design si parlano ed esplorano insieme la passione del cibo e nuovi linguaggi di contaminazione” dice la designer Lucy Salamanca che interpreta questo spazio di essenzialità concettuale permettendo che gli stessi materiali, stili, sapori e saperi artigianali si mostrino e si rendano riconoscibili in una nuova formula estetica funzionale che trasforma lo spazio in un laboratorio di creatività e di ispirazione contemporanea, arricchito dal design innovativo dell’automotive.

Lucy Salamanca

Ad accogliere i visitatori ci sarà infatti il nuovo modello della spider più venduta al mondo, la Mazda MX-5 RF, vincitrice del prestigioso premio appena conseguito Red Dot Design Awardbest of the best” 2017; un auto che arriva in Italia, ospite speciale della “7 giorni” milanese dedicata al design, dopo essere stata protagonista all’ultima edizione del Salone di New York.

                                                                                                                                                              Marianna Gianna Ferrenti

About Marianna Gianna Ferrenti

Sono una giornalista pubblicista lucana. Dopo alcune esperienze sul territorio, ho allargato gli orizzonti, affacciandomi nel 2012 al mondo del social journalism. Laureata magistrale in Scienze filosofiche e della comunicazione, dopo un corso di Alta Formazione in Graphic Design ed Editoria digitale, finanziato dal Fondo Sociale Europeo, ho arricchito il mio background con competenze tecniche nell'ambito della scrittura digitale

Check Also

Jill Megan Kortleve e la rivoluzione H&M

Non più solo taglie extrasmall per H&M. Il posto lanciato su Instagram che ritrae la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.