Home / Moda / Moda Donna / Abbigliamento Donna / Surania.com,il bikini lo fai tu

Surania.com,il bikini lo fai tu

 

Con l’estate alle porte la prova costume diventa il più temuto degli esami da superare. Ma se il bikini che vorreste sfoggiare sulla sabbie dorate non è stato ancora inventato, potete pensarci da voi. Come? Grazie a Surania, il sito che permette di improvvisarsi “stiliste” con pochi clic.

Sulla pagina web www.surania.com, che vanta già oltre 11.000 clienti in tutta Europa, è infatti possibile realizzare fino a 6000 modelli di bikini diversi, fatti a mano, combinando 115 colori e 50 tessuti diversi per un costo che parte dai 30 euro.

Grazie alla configurazione guidata, che permette di scegliere tra una vasta gamma di modelli, forme e fantasie, si può creare il bikini perfetto che si adatta alla proprie forme e che utilizza tessuti alla moda ed esclusivi.
I materiali utilizzati sono creati in esclusiva da squadre di professionisti solo per Surania. La maggior parte dei modelli è realizzata in tessuto elastico di poliammide/elastano  che si adatta a tutte le silhouette femminili . Il poliammide utilizzato è microfibra e la sua caratteristica principale è di essere estremamente morbido senza deformarsi.

Inoltre la qualità del servizio artigianale è garantita e controllata dalla stessa Surania, che promette di ritirare e confezionare nuovamente il prodotto qualora non risponda agli standard di vestibilità promessi.
Infine il sito possiede il certificato OEKO-TEX,  con il quale garantisce e conferma che durante il processo di produzione non sono utilizzate sostanze pericolose o inquinanti.

 

About Redazione

Alpi Fashion Magazine è una testata giornalistica che tratta argomenti di moda,arte nuovi stili, eventi, talenti e mode contemporanee. Il suo obiettivo è quello di rendere il mondo della moda multimediale e accessibile. Testata giornalistica Autorizzazione Tribunale di Cagliari – Numero ruolo: 02/16 del 12/04/2016

Check Also

Twinset

Rental project per Twinset

Dal prossimo settembre 2019, otto saranno i negozi che promuoveranno il progetto ‘Pleasedontbuy’ mirato alla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.