La 26esima edizione di Striscia la notizia aprirà i battenti lunedì 23 settembre alle 20.40 su Canale 5, tra numerose novità.

La prima vedrà due donne alla conduzione: l’habitué Michelle Hunziker, al nono mese di gravidanza e l’imitatrice Virginia Raffaele.

Sulla scrivania del tg satirico, a sculettare e segnare il tempo con improbabili stacchetti, la novità assoluta di questa edizione: i velini.

Si tratta di  Pierpaolo Pretelli (il moro), 23 anni di Maratea (Potenza) e Elia Fongaro (il biondo) 22 anni di Arzignano (Vicenza), entrambi studenti con il sogno di diventare avvocato e giornalista.

Ho mandato una mail e mi hanno chiamato subito per farmi fare un provino – ha raccontato Elia, iscritto al terzo anno di Scienze Politiche a Milano – In realtà ho accettato di venire al casting più che altro per vedere da vicino il Gabibbo“.

Non lo avevo detto neppure ai miei genitori che sarei venuto a Milano per il casting – ha raccontato a sua volta Pierpaolo, quarto anno di giurisprudenza a Roma – Io volevo conoscere Michelle“.

Durante la conferenza stampa Antonio Ricci ha spiegato:

”Sono ovviamente una provocazione, un modo per far discutere“,

e ha aggiunto

Le veline torneranno e forse neppure tra non molto, come le sceglieremo? alla vecchia maniera: io e le mie figlie…“.

Il tg conferma tutta la sua struttura, inviati compresi, ai quali si aggiunge Davide Rampello, neodirettore artistico di Expo 2015. Dario Ballantini imiterà anche Papa Francesco.

La Hunziker si fermerà solo per il parto (data prevista metà ottobre), ma pochi giorni, durante i quali prenderà il suo posto un personaggio maschile, il cui nome è tenuto rigorosamente segreto. La Raffaele  resterà alla conduzione per tre settimane, per essere poi sostituita da Piero Chiambretti:

Sarò me stessa, del resto il signor Ricci mi ha chiamato proprio perché faccio quello che faccio – ha spiegato Virginia – Certo ho valutato che mi veniva offerta una grandissima opportunità professionale, che mi servirà anche per crescere“.

Fonte: spettacoli.blogosfere.itCaterina Martucci

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.