E’ una donna solare, simpatica e determinata Carmen Morello.

Attrice, conduttrice, titolare Accademia Spettacolo dal 2006 ad oggi, nel 2009 è stata docente di moda e portamento per l’Istituto professionale Statale Colonna-Gatti di Anzio e Nettuno. Agente regione Lazio per il 2011 del concorso nazionale Un Volto per Fotomodella; presentatrice ufficiale eventi IGoods per il 2011/2012. Presentatrice ufficiale regione Lazio del concorso nazionale Una ragazza per il cinema per tutto il 2012 e il 2013. Ideatrice e conduttrice dei programmi tv City on Tour e Chef per una sera. 2016 Responsabile Lazio Premio Eleonora Lavore.

Carmen Morello,Marco Minello

Carmen ci ha parlato del suo rapporto con la moda e della sua squisita collaborazione con importanti concorsi di bellezza ( e non solo!).

Ciak si sfila in primis…

Carmen, e così ora ti occupi di moda… Ci vuoi parlare di questo tuo nuovo progetto?

In realtà mi sono sempre occupata di moda presentando diversi concorsi nazionali di bellezza, tra cui Una Ragazza per il Cinema e ho insegnato portamento c/o l’Istituto Colonna Gatti di Anzio e Nettuno, ma ultimamente sono stata contattata da un’agenzia di Cosenza quale la Pois Eventi di Giada Falcone, che da ben vent’anni si occupa di eventi moda e spettacolo e dal 2015 organizza Ciak si Sfila, un evento finalizzato a premiare la più bella con una borsa di studio per la formazione nel settore moda e cinema. La mia scuola è stata scelta per realizzare un corso base di dizione recitazione, portamento, posa fotografica, preparazione ai casting con la realizzazione di un book fotografico.

ciak si sfila

In che cosa consiste esattamente?

E’ un corso base di due giorni, in cui la vincitrice del concorso ha a disposizione l’esperienza e la professionalità di tre insegnanti. La sottoscritta per quanto riguarda la dizione, la respirazione diaframmatica, la lettura drammatizzata, la recitazione di un monologo e di una poesia, la preparazione ai casting, Raoul Morandi si occupa del il portamento e del ballo mentre Chandra Angelica Casini de la posa fotografica, del total look e del book fotografico. E’ in sostanza una sorta di full immersion di due giorni che vede protagonista la giovane modella, in questa occasione, la nostra Federica Florio, studentessa di ventidue anni di Cosenza, bella ed elegante, ma soprattutto io amo descriverla coma una giovane ragazza che ama studiare e ha le idee ben chiare sul suo futuro.

Federica Florio,fotomodella

Come è nata questa collaborazione?

Io e Giada Falcone ci siamo conosciute in Sicilia alla finalissima di una Ragazza per il Cinema che ho avuto il piacere di presentare per due anni consecutivi e Giada ha avuto modo di apprezzare la mia professionalità. A distanza di qualche anno mi ha contattato proponendomi questa collabarozione. Ho accettato volentieri perchè sia io che lei amiamo valorizzare giovani aspiranti artisti e in questo caso giovani modelle, cercando di insegnare loro il vero senso artistico di questo lavoro, che spesso è fatto solo di apparenze, ma in realtà è frutto di tanta gavetta e tanto studio.

Ad oggi quali lavori hai realizzato in tale direzione?

Ho realizzato diversi concorsi di bellezza e corsi tra cui un corso di seduzione e portamento per giovani donne in carriera, che ripeterò sicuramente visto il riscontro positivo e l’interesse in molte donne, che hanno difficoltà a relazionarsi con gli altri, sia nel lavoro che nella vita privata.

Quali devono essere secondo te le caratteristiche essenziali per essere una valente modella e fotomodella?

Bisogna essere se stesse, semplici ed eleganti, non esagerare con un look troppo aggressivo o provocante che poi alla fine risulta volgare. E soprattutto un consiglio alle ragazzine che vogliono fare questo lavoro lo voglio dare ed è quello di seguire i consigli dei professionisti del settore e di non avventurarsi con chiunque millanti di essere un fotografo di moda. Sai, ho visto tante giovani di quindici/sedici anni sembrare donne di trenta e posare in modo volgare e con un look non appropriato alla loro età. Quindi attenzione!

Carmen Morello,ciak si sfila,Marco Minello

Tu sei molto fotogenica: come ti prepari per realizzare tuoi scatti?

Decido sempre insieme al mio fotografo la location, il look, e il motivo per il quale realizziamo un servizio fotografico fatto questo, tutto diventa naturale, spontaneo.

Sei molto critica quando li osservi?

Sì molto, del resto è il mio lavoro! Sai, spesso mi chiamano per essere presente in giuria ai concorsi di bellezza e non solo, per cui devo essere obiettiva e schietta. Cerco sempre di dare consigli costruttivi e spesso le ragazze mi ringraziano per la mia disponibilità.

Quando una foto ti convince davvero e ti rappresenta a pieno?

Quando mostra la mia anima! I miei occhi, il mio sguardo dicono tanto di me. Io amo apparire me stessa sotto vari aspetti, l’attrice, la conduttrice e la donna in carriera.

Ciak si Sfila su facebook: www.facebook.com/CIAK-SI-SFILA

Laura Gorini
Foto: Marco Minello

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.