Home / Moda / Moda Donna / Peech presenta “Indian Tales” la nuova collezione primavera-estate
Peech

Peech presenta “Indian Tales” la nuova collezione primavera-estate

In questa nuova stagione di Peech convivono gonne e classici mini dress a trapezio che, fondendosi prendono forma in abiti lunghi a balze.

“Indian Tales” sono anche crop shirt e canotte su cui girano le stampe a fiori, quelle architettoniche e “night in Delhi” con tigri, cieli stellati e motivi paisley.

Giallo e arancio, rosso viola e fucsia, verde e nero i colori predominanti impressi sul tessuto, sono colori che sembrano contrastare e che invece convivono tra loro in stampe giocose.

Peech?

Autodidatta per naturale attitudine, Amedeo Piccione sviluppa negli anni capacità e competenze in diverse tecniche illustrative, mutando in digitale il suo bagaglio artistico manuale. Il suo processo creativo e di crescita ha trovato basi solide nella sua passione per la moda.

Coì la sua creatività, nel 2016, lo porta a travolgere come un ciclone anche il mondo del bijoux e nasce così PEECH, il suo personalissimo progetto, in un primo momento collezione di bijoux e piccola pelletteria realizzati interamente in Italia; un gioco di simboli enigmistici ed enigmatici, dei veri e propri REBUS a libera interpretazione, medaglie e monete sulle quali il giovane designer si è dedicato nel racconto di “nuove storie” da decodificare.

Con la collezione SS18, torna in primo piano il pret-à-porter e il suo focus si sposta nuovamente sull’ideazione di capi femminili dai modelli iconici e dall’anima colorata, geometrica, di ispirazione tropical ed esotica.

Amedeo si conferma, stagione dopo stagione, una mente al servizio dell’immaginazione e del pensiero libero, di parola e di espressione: “Essere liberi richiede coraggio, una sfida che non annoia mai” con queste parole il designer spiega il suo personale concetto di freedom of s-Peech. Perché uomini, donne o bambini, non dovrebbero mai aver paura e poter vivere senza veli e senza censure.

www.amedeopiccione.com

About Marina Greggio

Innamorata delle lingue, che studio presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Colleziono instancabilmente vestiti e viaggi. Milano e Londra sono le mie due case, i due posti in cui il mio cuore si divide.

Check Also

La Sciampista

“La Sciampista” la filosofia che ti coccola la testa

La Sciampista nasce dall’idea creativa di Serena Porcelli, milanese d’origine, dal carattere determinato e dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.