Home / Notizie / MSM: quando salute e bellezza si incontrano

MSM: quando salute e bellezza si incontrano

I Sali minerali sono importantissimi per l’organismo, questi possono essere presenti in quantità diverse, i macroelementi sono i più abbondanti, tra questi lo zolfo che costituisce lo 0,2% del peso corporeo.
Lo zolfo fa parte delle più importanti biomolecole, tra queste gli ormoni, gli anticorpi, i coenzimi e le proteine, in queste è presente in due amminoacidi, metionina e cisteina.
Gli amminoacidi sono i mattoncini che compongono le proteine, macromolecole importantissime per il loro ruolo strutturale e funzionale.
In natura lo zolfo si trova come MSM che significa metilsulfonilmetano ed è un’importante fonte di zolfo per l’organismo.
MSM è idrosolubile, si forma nell’atmosfera e tramite umidità e pioggia torna alla terra; qui viene assorbito dalle piante, in cui, oltre a fornire lo zolfo per la sintesi di metionina e cisteina, amminoacidi essenziali in quanto l’organismo non è in grado di formarli da solo, può giungere al corpo tramite gli alimenti. In ciò che mangiamo l’MSM è presente in piccole quantità, se ne trova di più nella frutta e nella verdura ma essendo molto idrosolubile è facile perderlo con cottura e lavaggio quindi è maggiore la sua presenza nelle verdure e nella frutta fresche e sbucciate per evitare il lavaggio.

c700x420
I distretti corporei in cui lo zolfo è maggiormente presente, all’interno di una proteina, la cheratina, sono la cute, le unghie e i capelli, la stessa proteina si trova anche nelle cartilagini e nei connettivi, tessuti di cui sono particolarmente ricche le articolazioni, qui la presenza dello zolfo conferisce flessibilità. Lo zolfo è inoltre necessario per la formazione del collagene.
E’ chiaro quindi che la carenza di questo macroelemento favorisce dolori articolari, invecchiamento dei capelli, perdita di elasticità della pelle con conseguente comparsa di rughe, secchezza e rilassamento.

I benefici dell’MSM furono scoperti casualmente quando in una fabbrica in cui erano presenti acque di scarto contenenti un composto molto simile, il DMSO, gli operai notarono gli enormi benefici sulla guarigione di danni cutanei, asma e dolori articolari.
Proprio dal DMSO si ottiene l’MSM che è più tollerabile perché non provoca alcuna irritazione e inoltre il suo odore è meno forte.

pulizia-viso-fai-da-te
Oggi si sa con certezza che grazie all’alto contenuto di zolfo l’MSM ha effetti positivi sulla salute e in particolare è impiegato nei trattamenti di allergie, dolori muscolari, articolari e infiammazioni.
L’MSM rende inoltre le membrane cellulari più permeabili favorendo l’ingresso di acqua e nutrienti e l’uscita delle tossine.
L’assunzione di MSM non ha controindicazioni né tossicità per il fegato.
In commercio si trova in varie forme, è possibile assumerlo per via orale e contemporaneamente utilizzare la lozione e la crema, questa migliora velocemente l’estetica della pelle a livello di uniformità del colore e riduzione della porosità e dei segni della stanchezza.

Daniela Marras

About Daniela Marras

Daniela Marras è nata in Sicilia ma vive da sempre a Cagliari dove si occupa di formazione. Laureata presso l’Università di Cagliari in biologia, è da sempre appassionata a tutto ciò che è scientifico, dalla matematica alle materie inerenti alla propria formazione, incentrata soprattutto sulla genetica. Ha svolto per anni attività di analisi di laboratorio in vari ambiti; presso l’Università Cattolica si è occupata di chimica e genetica umana, creando le basi per le successive attività. Ha compiuto studi sulla salubrità delle acque potabili sia dal punto di vista chimico che batteriologico. Si interessa di tutto ciò che è estetica, cercando metodi naturali ed anche valutando ciò che il mercato offre per venire incontro alle esigenze, in particolare delle donne. Ha cercato di sfruttare le proprie conoscenze per stabilire quelli che possono essere i metodi di miglioramento dell’estetica, metodi che si basano sulla salvaguardia del benessere interiore.

Check Also

Lamodaunisce

Lamodaunisce, sartoria artigianale per raccontare le “Vite dei migranti”

Canalizzare le emozioni negative e trasformarle in officine creative Grande successo per il progetto S. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.