Home / Moda / Moda Donna / Accessori Donna / Dagli ’80 ad oggi: il mito della calza a rete!

Dagli ’80 ad oggi: il mito della calza a rete!

Girovagando sul web vi sareste, di sicuro, imbattute in scatti pubblicati in cui vi è come protagonista un elemento che, più e più volte, si ripropone.

Su 10 foto postate, almeno in 5, la calza a rete è il soggetto principale; a trama larga o fitta, nella classica tonalità del nero o in altre mille varianti, l’accessorio must del periodo è proprio lei: il collant a rete!

 

Negli anni ’80 e ’90 era il capo d’abbigliamento più in voga, il particolare che conferiva al look carattere e sfrontatezza; adatta a caratterizzare i look più strong oppure pensata per rendere particolare un outfit semplice ma allo stesso tempo elegante, la calza a rete rimaneva mero appannaggio delle signore più mature, capaci si saperle dosare, senza scadere mai nel volgare.

In questo periodo, specie su Instagram, possiamo ammirarla in tutte le salse: sotto i jeans strappati, nella modalità corta – a calzino – oppure nella classica versione chic, pensata sotto un vestitino.

Mille modi di interpretarla e di reinterpretarla.

La calza a rete, grazie alle nuove generazioni, ha riacquisito nuova vita;

Ora è, di nuovo, il suo momento!

Emanuela Golemme

About Emanuela Golemme

Laurea Magistrale in Comunicazione Pubblica presso l’Università della Calabria; appassionata di moda e di tutto ciò che di particolare rapisce il suo sguardo. Fashion-Beauty-Lifestyle Editor, Content Creator e Blog Owner di: www.aboutcolours.com, spazio personale in cui affronta temi legati alla Moda, alla Bellezza e al Lifestyle e grazie al quale ha avuto l’opportunità di collaborare con diverse aziende, italiane ed estere.

Check Also

Underwater

Underwater, un’inedita Stewart nel trailer del thriller sottomarino

Un’inedita Kristen Stewart nel nuovo thriller sottomarino del 2019 diretto da William Eubank. La si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.