Home / Moda / Moda Donna / Abbigliamento Donna / MARYLING Milano fa sognare un Island Escape per la prossima estate
maryling

MARYLING Milano fa sognare un Island Escape per la prossima estate

MARYLING, fondato nel 2010, è un brand che crea collezioni sofisticate per donne eleganti e moderne, in uno stile che non richiede fatica e con un’alta qualità dei capi. Un guardaroba completo per tutti i giorni e tutte le ore del giorno. Avsh Alom Gur, fashion designer londinese, dopo aver lavorato con i grandi come Cavalli e Chloé, nel 2005 crea il suo omonimo brand e dal 2011 è ormai designer per MARYLING Milano.

La collezione

Il cuore del Mediterraneo, con la sua terra più autentica, la Grecia, dai colori e paesaggi che disegnano un paradiso terrestre, sono l’ispirazione della Primavera Estate 2019 di Maryling.

Il fil rouge è Island Escape: il lifestyle vacanziero delle divinità contemporanee sceglie uno stile sofisticato e lussuoso per intepratare il mood della collezione del brand, in cui l’eleganza dialoga con una femminilità naturalmente unconventional.

Una dea che ha le sembianze di Claudia Schiffer, teutonica ubermodel e imprenditrice, e l’approccio creativo dell’artista catalano Antonio Gaudì: la sinergia è immediata, l’estetica classica si unisce alla carica innovativa dell’architetto per dare vita ad un mash up inedito e travolgente.

L’imprinting architettonico dei modelli, in cui lo studio delle proporzioni, delle forme e dei volumi è preciso e curato, è la signature originale di combinazioni di un democratic luxury che non segue i trend nè le stagioni, ma li crea.

Ne nasce un’espressione artistica che diventa un territorio ispirazionale nel quale avventurarsi: la musica della natura, di estrazione catalana, sfoga la sua essenza sui modelli che compongono una stagione estiva all’insegna dello sperimentalismo più sinuoso, sebbene temperato dal coté classico di MARYLING.

Così la leggerezza neo-modernista si esprime pienamente nel tripudio di colori, intesi e pieni, spesso audaci e luminossissimi: blu ocean, rosso vivo e giallo tenue su tutti tracciano il percorso ideale di un linguaggio stilistico misto e ricco di contrasti, capace di riflettere un’estetica forte.

I tessuti sono esclusivi e preziosi; profumano di vacanza e ne catturano l’essenza artistica riuscendo a fondere passato e presente in un lirismo cosmopolita assolutamente unico.

Gli accessori sono minimizzati, le scarpe e le borse si declinano principalmente in due colori intensi – giallo e blu. Must have della prossima stagione saranno ancora i marsupi bag, in questo caso presentati in modo più sofisticato e curato, con strap grossi da portare in vita o sulle spalle. I gambaletti sono il pezzo forte che non manca in quasi ogni look e va ad unirsi con le linghezze degli abiti la maggior parte al di sotto del ginocchio.

Strutture fluide per ogni capo, che lasciano libertà di movimento e freschezza. Infine nessun look è lasciato al caso, i pezzi sono coordinati e gli accesori si richiamo tra di loro quasi uniti da un filo invisibile.

Marina Greggio

About Marina Greggio

Innamorata delle lingue, che studio presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Colleziono instancabilmente vestiti e viaggi. Milano e Londra sono le mie due case, i due posti in cui il mio cuore si divide.

Check Also

Mytheresa

Mytheresa, lanciata ieri la capsule beachwear con Burberry

Il rivenditore di lusso online Mytheresa ha unito le forze con Burberry per lanciare la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.