La scocca in alluminio la rende la Jaguar più rigida della storia. L’immensa potenza del propulsore V8 la spinge a 300 Km/h.

Al Salone di Los Angeles, Jaguar ha deciso di mostrare al pubblico la variante coupé dell’ultima nata in famiglia, la F-Type. Il costruttore britannico, dal 2008 parte integrante del gruppo Tata, trova nel contesto americano il luogo ideale per far debuttare una vettura dalle eccellenti prestazioni, dotata di un design estremo e ben curato. Molto migliorata rispetto alla versione Convertible, la Jaguar F-Type Coupé promette livelli prestazionali al top, migliorando la rigidità della scocca, in virtù del tetto rigido. La versione di serie sarà dotata di un propulsore V6, ma balza all’occhio la R Coupé, con un poderoso V8 da oltre 500 CV.

Esterni

Nata dalla penna del disegnatore Ian Callum, direttore del design Jaguar, la F-Type conferma il look estremo e sportivo della concept C-X16. Il frontale è modellato attorno all’ampia griglia, che domina l’intera calandra. Le due prese d’aria ai lati assumono un particolare design a branchia di squalo e i fari si allungano, seguendo con stile le linee marcate del cofano motore. Il corpo vettura si avvale di una scocca interamente in alluminio, che combinata alle linee ben definite della vettura offre una rigidità torsionale eccezionale, dichiarata inoltre la migliore mai raggiunta su un modello Jaguar. Il profilo laterale mette in evidenza l’assenza del montante centrale, le superfici vetrate sono molto ridotte e seguono elegantemente la linea del tetto. Il posteriore risulta molto largo, con una particolare attenzione alle forme sottili dei fanali di coda, completamente costituiti da luci a LED.

Interni

L’abitacolo non differisce molto dalla versione Convertbile, confermando un look molto elegante e sportivo allo stesso tempo. Molte novità sono presenti invece sulla F-Type R Coupé, che gode di un allestimento specifico. I sedili sono sostituiti da una variante sportiva, migliorati soprattutto nella ritenuta laterale, decorati dal logo R sui poggiatesta e disponibili nei colori Camel, Ivory e Red. I rivestimenti in pelle per gli interni sono intarsiati da cuciture a contrasto Red, Firesand e Ivory. La tappezzeria in pelle può essere estesa a quasi tutti gli elementi dell’abitacolo, coprendo il volante, la console centrale, la plancia ed il cielo, optando anche per la pelle Jet. Nonostante le dimensioni ridotte della coupé, il bagagliaio ha un volume di 407 litri.

Motori

La Jaguar F-Type Coupé sarà disponibile con tre motorizzazioni, tutte benzina sovralimentate. Si parte dal V6 3 litri da 340 CV e 450 Nm, abbinato al cambio automatico 8 marce QuickShift. La versione d’accesso si avvale di un impianto di scarico con due terminali centrali, sospensioni sportive e l’impianto frenante ad alte prestazioni Jaguar. Lo scatto da 0 a 100 Km/h avviene in 5,3 secondi e la velocità massima è di 260 Km/h. La versione S Coupé monta lo stesso V6, nello step di potenza da 380 CV e 460 Nm, riducendo lo sprint 0-100 Km/h a 4,9 secondi e aumentando la velocità massima a 275 Km/h (limitata elettronicamente). La versione top di gamma F-Type R Coupé è dotata dell’imponente V8 5 litri sovralimentato da 550 CV e 680 Nm. Questo propulsore, completamente in alluminio, viene abbinato ad una variante migliorata del Quickshift 8 marce, al fine di gestire in modo efficiente la grossa potenza. L’assetto adattivo Jaguar Adaptive Dynamics gestisce il telaio della vettura, mentre il differenziale attivo lavora in sintonia col Torque Vectoring, per assicura la massima aderenza in curva. I quattro grossi terminali di scarico generano un sound molto aggressivo, sfruttando il sistema Active Sport Exhaust, che ne aumenta la sonorità. La velocità massima è stata limitata a 300 Km/h, mentre l’accelerazione da 0 a 100 Km/h avviene in appena 4,2 secondi.

Fonte: Fanpage.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.