Home / Interviste / Intervista alla scrittrice Silvia Brindisi

Intervista alla scrittrice Silvia Brindisi

E’ dolce, solare e ha tanta voglia di raccontare e di raccontarsi la scrittrice romana Silvia Brindisi.

L’ artista  ha pubblicato nel 2009 un saggio scientifico all’interno del libro“Prevenzione e qualità della vita. Il ruolo degli educatori nel lavoro con i minori “ (Kappa edizioni) e  nel 2015  ha invece dato alle stampe il suo  primo libro per bambini  intitolato “Amicizie magiche” ( Edizioni Albatros) che  è formato da alcune favole legate tutte dall’amicizia. Tale testo si trova sia in  forma cartacea in libreria che online. Infine nel 2016 ha  pubblicato un altro libro quale  “ Chi parla poco , ha gli occhi che fanno rumore” con la Casa Editrice LFA Publisher.

Silvia, porti il cognome di una splendida città della Puglia… Ne deduco che sei una persona molto solare…

Ciao e grazie mille per il complimento. Sì, mi ritengo una persona molto solare, socievole e in più  amo anche il mare.

Il sole è simbolo di luce… Perchè i giovani oggi tendono a cercare il buio?

Allora la nostra attuale società è molto frenetica e anche caotica, ma  non penso che sempre i giovani cercano il buio. A volte sono in difficoltà nei momenti difficili e devono essere seguiti ed aiutati sia dai genitori e dagli amici, perché è importante capire e affrontare i momenti duri perché dopo di essi si può star meglio, crescendo e capendo molte cose. Non bisogna né isolarsi, né lasciarsi andare. I giovani d’ oggi devono parlare di più e apprezzare i valori e le cose semplici perché la vita è bella, piena di cose nuove da scoprire, conoscere e vivere.

Ma soprattutto- secondo te- perchè  si illudono a volte di trovarla nel mondo dello spettacolo?

E’ un discorso molto ampio e generico. Spesso alcuni giovani avendo dei sogni legati al mondo dello spettacolo sperano di realizzarsi in questo campo, ma come ogni sogno per realizzarlo devono oltre che coltivarlo, avere  molta costanza, determinazione , passione e tempo.

Soprattutto non devono mollare se davvero credono nel loro sogno, ma devono ancora mettere in conto che non è sempre facile raggiungere gli obiettivi e si possono anche incontrare delle delusioni che però non devono demoralizzali.

Tu come lo vedi oggi questo universo?

Questo universo non è facile, però penso che sia importante dare e condividere cose e messaggi validi, positivi ed importanti per tutti, anche per i piccoli. Siamo noi la società e dobbiamo dare e fare il meglio per viverla come possiamo migliorando anche ciò che non va.

E i giovani?

I giovani d’ oggi   sono molto svegli, attenti, ma sicuramente devono parlare di più tra di loro e con gli adulti, senza aver paura. E’ importante credere in loro e dargli una buona società con valori , ma anche belle cose, perché la vita è anche questa. E’ giusto però anche spiegargli i vari problemi che ci sono e a cui devono stare attenti e soprattutto non devono basare le loro emozioni solo sugli oggetti materiali, ma anche sui valori e cose semplici, da non sottovalutare mai.

Sono ragazzi che credono nei sogni e sono anche molto determinati, ma è anche vero che sono fragili, perciò bisogna ascoltarli e seguirli molto.

Ti fa paura se pensi al loro domani?

Non mi fa paura se penso al loro domani, ma devono vivere le loro vite, senza sprecarle e con molta cautela.

Laura Gorini

About Laura Gorini

Laura Gorini, nata il 31 marzo 1982 a Brescia, addetto stampa per personaggi del mondo dello spettacolo, brand, fiere, locali e aziende, è da sempre appassionata di scrittura. Diplomata al liceo classico e laureata in Scienze e Tecnologie delle Arti dello Spettacolo, è anche scrittrice e poetessa.

Check Also

Wiki loves Basilicata

Wiki loves Basilicata, i borghi eccellenti lucani si preparano per il contest

Borghi Eccellenti Lucani annuncia la partenza della quarta edizione del concorso Wiki Loves Basilicata. L’edizione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.