Home / Moda / Hayden Williams, una storia di successo dallo stilista più social di sempre

Hayden Williams, una storia di successo dallo stilista più social di sempre

Il designer britannico scoperto dalle dive grazie a Instagram e Tumblr

Hayden Williams è un giovane fashion illustrator britannico famoso in tutto il mondo, che deve il suo successo – oltre al brillante talento e alla felice intuizione che lo contraddistinguono – al notevole exploit raggiunto attraverso i social.

I don’t need a Portfolio, I have an instagram…” – A soli 25 anni, il designer più amato dalle dive può vantare una collaborazione con Kate Moss e apprezzamenti provenienti da Rihanna, Beyoncé, Oprah Winfrey, Naomi Campbell, Kim Kardashian, Ariana Grande e altri big della moda e dello spettacolo. Hayden ama ritrarre donne sensuali e femmes fatales, vestendole secondo un gusto che spazia dal vintage più romantico (in stile anni ’50, ’60 e ’70) a forme e colori del tutto inediti, orientati verso una nuova visione della moda e del glamour.

Hayden Williams

La sua storia è singolare: i genitori scoprono il suo talento quando era ancora un bambino, all’età di 3 anni. Successivamente, Hayden Williams s’iscrive al college per studiare fashion design, e qui la sua passione matura ulteriormente consentendogli di migliorarsi. Da sempre disegna personaggi e principesse Disney – che tuttora gli sono di grande ispirazione – ma crea illustrazioni a mano e non ama utilizzare Photoshop. In un’intervista pubblicata su The Arcadia Online afferma: «Mi piace che i progettisti iconici come Oscar de la Renta e Karl Lagerfeld realizzino ancora tutti gli schizzi a mano». Nel 2009 Hayden Williams comincia a pubblicare i suoi disegni su Instagram, Tumblr e Facebook, rendendo immediatamente virali e molto visibili le sue creazioni. In tanti gli scrivono per complimentarsi, e alcune grandi riviste cominciano a parlare di lui: è così che il giovane designer spazierà da Net-a-Porter a Vogue, da Harper’s Bazaar Austrailia a Elle Thailandia.

Hayden Williams

Anche l’acclamata Rihanna, dopo aver notato il suo talento, utilizzò un disegno che Hayden le aveva dedicato come immagine del profilo Twitter, e successivamente lo invitò ad assistere ad una delle sue tappe di un suo tour, chiedendogli di portare con sé il suo portfolio. Tra le dive che l’illustratore ama ritrarre compaiono spesso Kate Moss, Naomi Campbell e le gemelle Olsen, ma anche grandi icone come Liz Taylor, Grace Kelly, Audrey Hepburn e Marylin Monroe, personaggi delle serie Tv, coppie celebri e principesse Disney.

Anche Oprah Winfrey lo contattò personalmente per farsi ritrarre, e in data 8 luglio 2013 Beyoncé dedicò un articolo all’artista britannico. Ma il suo talento fu portato alla ribalta nel 2014, quando la Rimmel London gli chiese di collaborare con Kate Moss nella realizzazione di due outfit per la modella (raccolta “Idol Eyes”); così avvenne la sua consacrazione come fashion designer. Successivamente Hayden Williams collaborò anche per Balmain e Moschino, ricreando alcuni outfit delle loro ultime collezioni.

Hayden Williams

“Conquering the world one fashion sketch at a time…”, questo è il motto che campeggia nella homepage del suo blog (http://haydenwilliamsillustrations.tumblr.com/). Il designer ha dichiarato che la durata di realizzazione di ogni illustrazione può variare da un minimo di 10-15 minuti (per un rapido schizzo) a circa un’ora (per un disegno complesso interamente realizzato con il colore). Il suo kit di strumenti consiste in una semplice matita, rivestimento fine e marcatori per aggiungere colore, ma alla base del suo talento non c’è solo una predisposizione innata – la sua bravura deriva anche da lunghe esercitazioni, prove e disciplina.

Attualmente i fan di Hayden Williams sono più di 270.000 su Facebook, 24.800 su Twitter e circa 1 un milione e 200.000 su Instagram: un successo planetario in continua crescita. Sul suo canale Instagram è possibile seguire costanti aggiornamenti e nuove creazioni: https://www.instagram.com/hayden_williams/. Oggi la sua storia è d’ispirazione per tutti gli aspiranti fashion designer, a riprova che nell’era di Snapchat e di Uber i miracoli passano anche attraverso il web.

Maria Cristina Folino

About Maria Cristina Folino

Laureata in Pubblicistica e Filologia Moderna presso l'Università degli Studi di Salerno, specializzata in programmazione e gestione d'interventi per gli archivi e le biblioteche digitali, dal 2008 Maria Cristina Folino collabora con stampa e giornali online. Già docente di scrittura creativa ed esperta di comunicazione digitale, lavora come content creator e web editor. Impegnata con le associazioni Felix Cultura e Donation Italia, ha vinto numerose competizioni artistico-letterarie a livello nazionale. In passato ha pubblicato una raccolta di poesie ("Ali di Gabbiano", Aletti Editore, Roma 2008) e due ebook, una fiaba e un saggio, con Edizioni Il Pavone ("Liberami da questo libro!", 2010 e "Tim Burton e il Catalogo delle Meraviglie", 2013). Su Instagram ha un account dedicato a libri e moda. Seguila su @fashionreaders_lookbook

Check Also

“Bomba”, il nuovo videoclip antimafia di Carlo di Vita

Quando la musica non è solo una semplice manifestazione di emozioni. Ma un vero e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.