Home / Moda / Moda Uomo / Eleventy per la collezione uomo FW 19/20 presenta “Traveleventy”

Eleventy per la collezione uomo FW 19/20 presenta “Traveleventy”

Dopo esser diventato il protagonista alla Rinascente, Eleventy presenta la collezione FW19/20 durante la Milano Men Fashion Week a Milano. La collezione è un’esperienza, un viaggio, un guardaroba. Un viaggio nel mondo. Un viaggio dentro sé stessi. Un viaggio nel modo di vestire e nel nostro guardaroba. Perché il viaggio – non solo fisico, ma anche intimo e personale – per l’uomo Eleventy è parte integrante della sua vita, pronto ad affrontare nuove sfide ovunque. Il mondo diventa per lui un non-luogo e i confini si annullano fra Paesi. 

Marco Baldassari-direttore creativo Eleventy

Oggi il viaggio è parte integrante della nostra vita. Le distanze, ormai ridotte tra luoghi in realtà lontanissimi, ci richiedono un bagaglio itinerante, un guardaroba in grado di mantenere le caratteristiche di qualità, originalità e alta fattura, che ci faccia sentire a proprio agio ovunque nel mondo”, spiega Marco Baldassari fondatore e direttore creativo uomo Eleventy.

London Calling 

Un’interpretazione giovane e dinamica di classici texture british come il Galles Chevron Piedepoule con un know-how ed un estro rigorosamente italiano, esprimendo tessuti tradizionali attraverso volumi e silhouette del tutto nuovi. Ad altissimo valore qualitativo.

Platinum 

Questa esperienza sensoriale comincia con la parola Qualità. Qualità come focus assoluto: che si vede, che di sente, che non va spiegata. Quella delle lane pregiatissime Eleventy 14 micron o delle giacche leggerissime completamente de-costruite e cucite a mano, o degli innumerevoli trattamenti delle maglie che fanno esploderela fibra.

Vaporosi pullover garzati in lana-cashmere con il loro “magic touch” ed un impalpabile effetto nuvola, ottenuto tramite un’antica tecnica di aspatura e garzatura della lana, che estrae le fibra più bella e la porta in superficie all’esterno. Ma anche le originali maglie trattate ad effetto “casentino”, esattamente come i vecchi cappotti dei nostri nonni. Un viaggio nel tempo.

Deluxe old memory

Eleventy parla anche di emozioni, di momenti fugaci, di scelte coraggiose. Un guardaroba per un uomo che vuole sentirsi unico e sempre molto VERO.

Un uomo che porta con sé quel ricordo del mare, indossando pullover dall’aspetto “used” dove un particolare trattamento con il sale sfuma leggermente il colore, per comunicare sottotono al mondo una idea di prodotto vero sempre con un grande, enorme carattere personale. Un uomo che indossa con grinta maschile Peacot di gusto marinaio con mano cruda molto attuale o blazer doppio petto 10 bottoni con richiami militari.

Modern & Preppy

Un’interpretazione del gusto e del saper vestire che non dimentica mai i codici estetici della contemporaneità e neanche i “twist” della moda e del prodotto più dinamico. Come le freschissime cuciture “a vivo”, tipiche di una cultura young, ma inserite in capi eleganti e resi nobili e high level. Eleventy, infatti, non è mai nostalgica, ma sempre attenta alla esigenza di modernità che si richiede a ogni stagione. 

Relax 2.0

Quello di Eleventy è sempre un: “relaxing approach” in linea con il mondo che cambia velocemente, in modo cibernetico e per questo rimane sempre rassicurante e stabile. Fedele…

Opposite attract

La modernità maschile ELEVENTY si legge soprattutto nel mixare sensazioni diverse e mescolare con brio capi appartenenti a mondi ed epoche differenti, per realizzare attualissimi “clash” di contrasti. 

Per questo i pants hanno un ruolo fondamentale con proporzioni studiatissime: più comodi nella parte superiore e stretti in fondo, da portare rigorosamente con risvolto 4,5 cm… Per essere eleganti ma al tempo stesso sdrammatizzare con classe blazer e giacche double breasted.

Shades

Anche la palette delle cromie e dei colori, risultato di una ricerca sofisticata, rappresenta un punto centrale della collezione. Dal rubino al rame, dall’ardesia alla purezza del gesso, miscelati anche tra loro fino ad arrivare al carbone e poi il blu marine mixato con l’orange per un twist vivace, ma sempre elegantissimo.

About Marina Greggio

Innamorata delle lingue, che studio presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Colleziono instancabilmente vestiti e viaggi. Milano e Londra sono le mie due case, i due posti in cui il mio cuore si divide.

Check Also

“Bomba”, il nuovo videoclip antimafia di Carlo di Vita

Quando la musica non è solo una semplice manifestazione di emozioni. Ma un vero e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.