Home / Bellezza / Capelli / Intervista al curatore d’immagine Vincenzo Fatteruso

Intervista al curatore d’immagine Vincenzo Fatteruso

E’ un curatore di immagine di successo il campano Vincenzo Fatteruso.

Inizia sin da piccolo come ragazzo di bottega con il papà per poi iniziare a lavorare in svariati negozi acconciatori, acquisendo varie tecniche di lavoro. In tal maniera ha formato il suo stile personale. A sedici anni si è iscritto all’Accademia Italiana dell’Acconciatura e dopo cinque anni di corsi ha ottenuto il titolo di “maestro d’arte“, nomea che in passato hanno ricevuto – all’ interno della sua famiglia – sia il padre sia il nonno paterno. Durante gli anni accademici è entrato a far parte del Gruppo Moda Regionale e poi del Gruppo Moda Nazionale portando in giro per l’Italia la moda attuale ottenendo vari trofei e riconoscimenti (targhe, coppe, diplomi etc…). Ha frequentato corsi di livello internazionale di scuola inglese e francese. Nell’anno 1999 ha aperto il suo salone a Napoli e col passare del tempo si ingrandisce sempre più. Attualmente nel suo salone di bellezza cura l’immagine delle donne ed uomini che si affidano a lui. Tra i suoi clienti si annovera l’attrice Marilù De Nicola, nonché sua cara amica da tanti anni, e la figlia di lei, la bellissima modella Asia.

Vincenzo Fatteruso,modella Asia,hair stylist
Vincenzo e la modella Asia

Vincenzo, in che cosa consiste esattamente la mansione di curatore d’immagine?

Consiste nel seguire costantemente il personaggio, la persona, o la cliente  che si affida a me. Curando, variando e personalizzando al meglio il suo look, il tutto con il preciso scopo di  valorizzare la sua immagine e curandola nei minimi dettagli.
Sii sincero, per avere una bella immagine bisogna essere per forza belli?
No! Di certo la bellezza e un enorme valore aggiunto e va comunque a facilitare il mio lavoro. L’importante e valorizzare al meglio il look anche se non si e molto belli facendo risaltare i tratti più belli del personaggio donandogli così più bellezza.
La bellezza è strettamente legata al fascino? E il fascino alla bellezza?
Non sempre la bellezza è legata al fascino e viceversa. Oggi con vari accorgimenti riesci a rendere un soggetto poco bello  più bello. Invece io credo che il fascino sia una dote che ai dentro, quindi o c’è l’hai o no.
Vincenzo Fatteruso,Marilù De Nicola,maestro d'arte
Vincenzo e l’attrice Marilù De Nicola
Con quali parole descriveresti la bellezza?
E’ difficile descrivere la bellezza. La bellezza può essere visiva, d’impatto, caratteriale e fisica. Tutto quello che piace può essere bello. Anche una cosa brutta se a te piace può diventare bella. Diciamo che è  un termine molto soggettivo.
E il fascino? Dicevi prima che o ce l’hai o non ce l’hai… Vuoi essere più preciso al riguardo?
Il fascino e tutt’altro. Esso e racchiuso in eleganza, portamento, attrazione. La persona affascinante, non e sempre bella però e capace di attrarre, sedurre anche con qualche piccolo particolare, tipo lo sguardo. E abbinandolo con la bellezza si può ottenere un connubio che posso definire perfetto.
Laura Gorini
credito foto Enzo Daniele

About Laura Gorini

Laura Gorini, nata il 31 marzo 1982 a Brescia, addetto stampa per personaggi del mondo dello spettacolo, brand, fiere, locali e aziende, è da sempre appassionata di scrittura. Diplomata al liceo classico e laureata in Scienze e Tecnologie delle Arti dello Spettacolo, è anche scrittrice e poetessa.

Check Also

Eles Cocktail Party e Musica Lirica Live

Prosegue l’estate “scintillante” di Eles Italia, Brand delle giovanissime sorelle Silvia e Stefania Loriga, a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.