Home / Moda / Moda Donna / Borse Donna / La nuova collezione di borse iconiche Louis Vuitton firmate Jeff Koons
Collezione Masters LVXKOONS, Louisvuitton.com

La nuova collezione di borse iconiche Louis Vuitton firmate Jeff Koons

La maison Louis Vuitton ha lanciato da pochi mesi le borse icona firmate Jeff Koons. L’artista americano, erede di Warhol e continuatore della pop art, ha infatti iniziato un’esperienza nel fashion che non era certo scontata. Si è svolta al Louvre l’anteprima mondiale della collezione. Sulle nuove borse della casa francese sono stati riprodotti da  Koons alcuni dei capolavori della storia dell’arte mondiale: dalla “Gioconda” di Leonardo da Vinci, alle “Ninfee” di Claude Monet, alla “Roma antica” di J.M.W Turner, passando per “Colazione sull’erba” di Édouard Manet, “Te nave nave fenua” di Paul Gauguin e, fra le altre,  “Ragazza distesa” di François Boucher; opere che conferiscono anche agli accessori della nuova collezione Masters LVXKOONS un design artisticamente incantevole e senza tempo e di grande successo: la borsa d’arte è ricercata in tutto il mondo.

Collezione firmata Jeff Koons

Non è usuale che un artista famoso si metta a disegnare per un marchio di borse, seppure si parli di Louis Vuitton, e  che abbia la libertà di rielaborare il celebre logo LV della maison per accogliere le proprie iniziali. Questa è una novità assoluta per la casa francese che non ha mai permesso prima di ridisegnare il motivo inconico. Gli elementi del nuovo monogram sono stati realizzati in metallo dagli artigiani Louis Vuitton e posizionati allesterno della borsa. Con la firma di Koons si vuole rilanciare l’immagine eterna di capolavori dell’arte.

Per questa collaborazione Louis Vuitton ha scelto Jeff Koons per dare vita ad una collezione di borse e accessori che hanno debuttato nell’aprile scorso nelle boutique Louis Vuitton. Koons,  una delle figure più conosciute dellarte contemporanea,  ha trasposto larte figurativa dei suoi dipinti Gazing Ball – una serie di riproduzioni dipinte a mano su larga scala dei lavori dei Grandi Maestri – in una collezione di prodotti Louis Vuitton.

Ragazza distesa di François Boucher

Infatti, le riproduzioni di Koons delle opere di da Vinci, Tiziano, Rubens, Fragonard e Van Gogh sono state trasferite sulle borse icona della maison, come la Speedy, la Keepall e la Neverfull. Sublimando il tradizionale savoir-faire, la maison ha adoperato le tecnologie più avanzare e l’artigianalità più alta per riprodurre fedelmente l’Arte sulla tela delle borse. E’ un invito di Koons a guardare queste opere sotto una nuova luce. L’artista stimola a guardare i grandi maestri in modo inusuale.

 Le borse sono realizzate con materiali di estrema qualità e ognuna di esse è caratterizzata da una scritta che riporta il nome dellartista-autore dell’opera rappresentata. Inoltre ciascuna borsa è decorata da un charm a forma di coniglietto gonfiabile, elemento che ha segnato 40 anni di carriera di Koons, mentre nella parte interna si trovano una biografia e un ritratto del maestro il cui lavoro è rappresentato. 

L’iconica tela della Neverfull è lo strumento ideale per esprimere l’unicità di quest’opera d’arte della collezione “Masters” con il monogram dorato intarsiato, lettere riflettenti in metallo e finiture colorate. Così la la leggendaria Neverfull (2.400 euro) cambia pelle, in un trionfo di raffinatezza e femminilità.

Neverfull, Louisvuitton

L’esclusiva fodera in pelle goffrata, stampata e dorata esprime  l’essenza di questa sorprendente liason. La clutch interna con zip è staccabile e può essere utilizzata come lussuosissima pochette.

Straordinariamente curata nel dettaglio è anche la borsetta da viaggio Speedy 30-Rubens, di 30 centimetri, corpo in tela, finiture in pelle di vitello, fodera in pelle di montone, dettagli colorati di metallo, charm rimovibile in pelle di vitello e metallo colorato con chiusura a zip e lucchetto (2100 euro).

Borsa da viaggio Masters Louis Vuitton

Invece la Keepall, perfetta compagna di viaggio, si arricchisce di dettagli esclusivi: il monogram dorato intarsiato, le lettere riflettenti in metallo e le finiture colorate. L’esclusiva fodera in pelle goffrata, stampata e dorata e charm staccabile in pelle di vitello e metallo colorato, chiusura con doppia zip e lucchetto, tracolla in pelle regolabile e staccabile con spallina insieme alla targhetta portanome staccabile in pelle, con formato cabina (3mila eur0).

Keepall -Manet, collezione Masters

Originalissima è anche la nuova chain bag realizzata per questa collezione, che mescola gli elementi iconici della maison (la chiusura a S, il design a busta, l’inserto in pelle) con i caratteri distintivi della collaborazione: una nuova catena, il monogram dorato intarsiato, le lettere riflettenti in metallo e le finiture colorate.

La chain bag Da Vinci, Llouisvuitton

Ammettiamo che queste bag non sono proprio per tutte.

http://eu.louisvuitton.com/eng-e1/stories/masterscampaign2?campaign=sem_GG-LU-ENG-AW-BRAN-EVNT-Masters

Valeria Gennaro

About Valeria Gennaro

Giornalista, redattore di moda e beauty, cinema editor. Cultrice della materia in storia del cinema con la passione per la moda, i bijoux e la social communication. Laureata magistrale in Teoria e filosofia della comunicazione e laureanda in Scienze filosofiche.

Check Also

Il beachwear di Elettra Lamborghini per Twinset

Limited edition beachwear per Elettra Lamborghini che disegna in collaborazione con la casa di moda …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.