La data di uscita è fissata per i primi di Marzo 2014. Poco più grande della Serie 1 ha un aspetto molto elegante, che va di pari passo con le prestazioni dei motori TwinPower Turbo.

Dopo l’introduzione della Serie 4 Coupé, Bmw continua a presentare nuove vetture, espandendo la flotta ad ogni segmento di mercato. A dare man forte nel risicato terreno delle compatte premium, ci penserà la nuova Serie 2 Coupé. Nata dall’ossatura della sorella Serie 1, da cui eredita gran parte della meccanica. I punti di forza di questo modello sono principalmente i motori, tra cui spicca anche un sei cilindri montato sulla variante ultra sportiva M235i. Seconda di numero ma non di fatto, la Serie 2 vanta una ricca dotazione tecnologica, che messa in combinazione ad un design specifico per gli esterni lancia la vettura verso il grande successo della sorella minore. Il debutto ufficiale è fissato per il prossimo Salone di Los Angeles a Novembre, mentre il lancio commerciale è previsto per Marzo 2014.

Esterni

L’intera struttura della Bmw Serie 2 mette in risalto le doti atletiche della vettura, ne sono un esempio le venature le paraurti anteriore, che creano una forma unica ai lati dell’auto. La calandra monta le tipiche griglie del radiatore a doppio rene in una posizione molto avanzata rispetto al corpo vettura. Il design tagliente dei gruppi ottici accentua l’efficacia delle lampade bi-xeno e delle decorazioni a LED. I fendinebbia trovano posto nelle due prese d’aria laterali, che con la loro particolare forma sembrano quasi simmetriche ai fari. Il profilo laterale presenta una linea del tetto ben definita, che taglia le vetrate posteriori, mettendo in risultato l’abitacolo molto arretrato rispetto al cofano motore. La zona posteriore mette in risalto la sua trazione posteriore, un’esclusiva tra le compatte. La larga carreggiata del retrotreno è scandita dai passaruota allargati e dai fanali di coda completamente a LED, posti alle estremità. I terminali di scarico trovano posto nel paraurti in tinta con la carrozzeria, dove è installato un piccolo diffusore. La scelta dei colori per la carrozzeria varia tra dice tinte metallizzate e due pastello, il pacchetto M Sport permette l’utilizzo di un esclusivo Blu Estoril Metallizzato.

TONINO LAMBORGHINI store - Medium Rectangle 2

Interni

La configurazione dell’abitacolo è orientata verso il guidatore, implementando numerose soluzioni tecnologiche. Lo spazio interno è molto ampio per ospitare comodamente quattro passeggeri. Nonostante la carrozzeria bassa, lo spazio per la testa non manca. Rispetto alla Serie 1 le dimensioni sono aumentate notevolmente, ne sono una prova i vari vani portaoggetto posti all’interno della vettura. Il cruscotto è costruito utilizzando strati di diversi materiali, creando delle particolari linee che separano i rivestimenti. Il sistema di infotainment BMW Professional è presente come optional ed include anche il sistema di gestione della vettura iDrive, interfacciato al monitor di bordo presente sulla console. La dimensione dello schermo varia a scelta tra 6,5 e 8,8 pollici ed è completamente touch per gestire anche il navigatore BMW Professional. I sedili di serie sono in stoffa, ma come alternativa si può scegliere la variante in pelle Dakota in tre colori. I dettagli dell’abitacolo sono tinti in Argento Satinato ma in alternativa si possono montare inserti in alluminio spazzolato o legno Fineline Stream.

468x60 TrovaOfferte Inverno2012

Motori e meccanica

Il propulsori diesel disponibili sulla Bmw Serie 2 Coupé condividono la cilindrata, tutte le unità si basano su un motore 4 cilindri 2.0 litri TwinPower Turbo. La versione d’accesso è la 218d Coupé, da 143 CV e 320 Nm, capace di accelerare da 0 a 100 Km/h in meno di 9 secondi e raggiungere una velocità massima di 213 Km/h, con un consumo di carburante inferiore a 5 litri/100Km. La 220d Coupé sviluppa 184 CV e 380 Nm, mentre la più potente diesel è la 225d Coupé, con doppio turbo bistadio, da 218 CV e 450 Nm. Questa versione arriva fino a 242 Km/h e scatta da 0 a 100 Km/h in 6,3 secondi. Sul fronte benzina è presente la 220i Coupé con un 2.0 litri TwinPower Turbo da 184 CV e 270 Nm, velocità massima 235 Km/h e scatto 0-100 Km/h in 7 secondi netti. Il top di gamma è rappresentato dalla M235i Coupé, dotata del poderoso propulsore 6 cilindri in linea 3.0 litri da 326 CV e 450 Nm. A fronte di un consumo di circa 8 litri/100 Km, la M235i effettua lo sprint 0-100 Km/h in soli 5 secondi e la velocità massima è limitata elettronicamente a 250 Km/h. Il sistema Start&Stop è presente su tutti i modelli e i motori raggiungono la massima efficienza col cambio automatico ad otto rapporti. Di serie sono presenti i tipici sistemi di assistenza alla guida, tra cui il DSC con DTC e differenziale a bloccaggio elettronico, la M235i è dotata invece di un differenziale autobloccante meccanico.

Fonte: Fanpage.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.