Home Notizie Il berretto: l’oggetto cult dell’estate 2017

Il berretto: l’oggetto cult dell’estate 2017

max mara,trend 2017,estate 2017

Raffinato alla francese, easy in versione sportswear, mille i modi per mostrarlo e indossarlo. In questa primavera estate 2017, il berretto diviene un cult nel guardaroba delle vere fashion addicted.

In stile sartoriale, oggetto indispensabile nel panorama parisienne, la proposta Sacai: elementi rubati all’armadio militare si mixano armoniosamente in un outfit apparentemente casuale, ma sapientemente studiato, mentre il rigore del capo contribuisce a rendere formale il tutto.

sacai,berretto,primavera estate
Sacai

Total black per Yohji, che presenta volumi over destrutturati e asimmetrici, espressione di un sentimento malinconico e intimo, mentre berretti da ufficiali completano l’ensemble. Ideale per donne dallo spirito anticonvenzionale.

Yohji ,berretto,primavera estate
Yohji

Eccentrica, moderna, assolutamente unica la donna Undercover, che porta in passerella capi pervasi da un’anima jazz: giacca in denim che vanta sul retro un dipinto, borsa a tracolla e sneaker. A completare il tutto, il magnifico cappello in pieno stile garconne. Il risultato non può che essere divertito e disinvolto.

Undercover,berretto,primavera estate
Undercover

Prende ispirazione direttamente dal mondo dello sport Chanel: gonna in pizzo e seta rosa pastello, giacca in tulle effetto tweed, icona del brand, e cappello laterale. Un mood giovanile per vere bed girl.

Chanel,berretto,primavera estate
Chanel

Innovativa e tremendamente glamour il look Max Mara: una tuta sport chic unita a un caban versatile e utility, mentre la visiera aggiunge quell’update fascinoso che vi renderà perfette ad affrontare la giunga metropolitana.

max mara,berretto,primavera estate
Max Mara

Romantica, visionaria, sognatrice. E voi che tipe siete?

Monica Casola

Articolo precedenteEdilizia: l’internazionalizzazione delle PMI parte dall’Europa
Articolo successivoRosangela D’Ambrosio, l’angelo lucano della solidarietà
Sono nata in Ancona ma risiedo in una ridente cittadina delle Marche, Ascoli Piceno, chiamata la citta delle 100 torri. Sono cresciuta ad Ascoli ma nel mio sangue scorre anche tutta la passione e la vivacità tipica meridionale. Giornalista pubblicista e da sempre affascinata dal mondo dell'arte e del Fashion. Attualmente sono assistente addetto stampa di un famoso brand di calzature, trascorro la mia vita tra comunicazione e articoli di moda. Incantata dal romanticismo degli abiti di Elie Saab, che come principesse ci trasporta sempre in un mondo fatato; stregata dalla genialità di un Karl Lagerfeld, che sa rendere innovativo ciò che non potrebbe essere più classico. Eterna sognatrice che crede che i sogni e le passioni siano il respiro autentico della vita. Amo viaggiare, conoscere posti, nuove tradizioni e ogni tanto vivere anche qualche brivido di adrenalina. Vera appassionata e collezionista di scarpe: il tacco è l'accessorio giusto che racconta tutti i segreti più profondi di una donna. Vera paladina della giustizia e non per ultimo innamorata dell'amore. Citando Coco Chanel, Il mio leitmotiv è: la moda passa ma lo stile resta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.