Home / Eventi / Moët & Chandon omaggia la sua It Girl Madame de Pompadour

Moët & Chandon omaggia la sua It Girl Madame de Pompadour

Moët & Chandon rende omaggio a Madame de Pompadour: la nuova Limited Edition è dedicata alla prima estimatrice della Maison. Moët & Chandon Capsule Collection Rosé 2018 è il più contemporaneo e non convenzionale tributo alla sua “It Girl” per antonomasia, nonché la protagonista del successo della Maison alla Corte Reale francese. Un’audace Limited Edition che regala un salto inaspettato “a corte”, reinterpretandone i codici e lo stile in chiave contemporanea e anticonvenzionale. Trendsetter d’altri tempi nel campo dell’arte, della letteratura, dell’interior e della moda, ha contribuito a rendere Parigi la capitale europea del buon gusto e della cultura, diventando fonte di ispirazione per la Francia e non solo.

La storia di Moët & Chandon è legata in modo intrinseco alla grande influenza di Madame de Pompadour, confidente del Re di Francia Luigi XV, tra le prime connoisseur della Maison che ha introdotto lo champagne Moët & Chandon con passione coinvolgente a Corte, drecretando il successo immediato e la sua fondazione nel 1743. La leggenda narra che per la “It Girl” del XVIII secolo “lo champagne è l’unico vino che rende le donne belle anche dopo averlo bevuto”.

La bottiglia si veste di un collage che racconta visivamente il più elegante royal masquerade ball rivisitato in chiave contemporanea e assolutamente anticonformista. In prima fila la Marchesa con i suoi inseparabili cortigiani moderni: una donna vestita da pavone, una ragazza in abiti da cabaret e un seducente gentiluomo dallo stile rock and roll. Un’idea, quella del collage, che nasce dalla varietà culturale che caratterizzava il XVIII secolo, periodo in cui artisti rappresentativi di diversi movimenti si riunivano alla corte reale per condividere il loro pensiero.

MOËT & CHANDON 2018 ROSÉ CAPSULE COLLETION

La Limited Edition Rosé 2018, elegantemente vestita in rosa quarzo, è un tripudio di rose che vivono sulla bottiglia, raccolte in un mazzo di fiori o strette tra labbra seducenti, richiamano le sfumature floreali che caratterizzano l’incantevole e ammaliante bouquet di Rosé Impérial.

Rinomato per il suo colore brillante, l’intenso sapore fruttato e seducente al palato, Moët Rosé Impérial è l’espressione più estroversa e glamour dello stile di Moët & Chandon. Impareggiabile nel gusto è la declinazione al femminile del mitico champagne amato dalla corte di Francia e rappresenta la consacrazione più giocosa e seducente della Maison. Il suo colore rosa acceso con venature ambrate lascia spazio a una percezione irresistibile al naso per un vivace e intenso bouquet fatto di frutti rossi (fragole selvatiche, lamponi e ciliegie), nuance floreali di rosa e, infine, un leggero tocco pepato.

La Capsule Collection Rosé 2018 celebra l’amore, la condivisione e la gioia di vivere in tutte le sue sfumature. La Limited Edition bottle da 75 cl è dedicata a tutti i momenti speciali, da un appuntamento romantico a una ritrovo familiare improvviso e, nella sua versione mini diventa l’accessorio indispensabile per un’indimenticabile serata all’insegna del divertimento e dei più magici #moetmoment.

Moët & Chandon non smette di stupire e presenta la nuovissima App Moët Stickers, esclusivissime GIF per personalizzare e rendere unici i messaggi con lo spumeggiante tocco della Maison. Moët Stickers App è scaricabile da App Store e Google Play per i dispositivi Apple e Android.

Al party per il lancio della collezione, che si è tenuto a Milano qualche giorno fa, tutto aveva il sapore del nuovo champagne e l’omaggio alla It Girl della maison era chiaro e roseo. I colori e lo spazio aperto rimandavano ai sapori del nuove Rosé Impérial. In foto alcuni degli highlights della serata.

Giulia Valentina
Giacomo Missoni
Natasha Slater
Caterina Balivo
Francesca Versace
Roberta Ciappi e Giuseppe Duva

About Marina Greggio

Innamorata delle lingue, che studio presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Colleziono instancabilmente vestiti e viaggi. Milano e Londra sono le mie due case, i due posti in cui il mio cuore si divide.

Check Also

Ermal Meta

Ermal Meta al Premio Sele d’Oro: grande ritorno per la serata finale

Ermal Meta ha regalato un concerto gratis al pubblico del Premio Sele d’Oro Mezzogiorno, dove …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.