Non è una novità: il nuovo “black” è il “green. L’attenzione alle problematiche ambientali si lega spesso e volentieri alla moda e al design, tanto che per alcuni brand si tratta di una vera missione da svolge, come nel caso di Envirosax.

Envirosax, shopper eco-friendly - Tokyo Collection

Envirex nato in Australia, nel Queensland, da un progetto di Belinda Coker nel 2004

Belinda trascorre la sua vita in famiglia e in azienda a stretto contatto con la natura, in una proprietà coperta da una lussureggiante foresta pluviale australiana di 10 acri, sfruttando l’energia solare e riciclando le acque per l’irrigazione. La “foresta casalinga” di Belinda aiuta l’azienda a smaltire anidride carbonica, avvicinandola al traguardo di una produzione a impatto zero.

Envirosax, le shopper eco-friendly, Travel Collection
I prodotti proposti da Envirosax sono borse per lo shopping quotidiano, eppure questa descrizione risulta troppo banale e rischierebbe di sottovalutarne qualità e unicità.
Borse per lo shopping, pochette, custodie protettive per bottiglie di vino: queste “fashion shopper” rappresentano un piccolo passo verso una rivoluzione che ha inizio modificando le abitudini di tutti i giorni.
Le Envirosax sono interamente prodotte adoperando plastica riciclata, materiale che le rende impermeabili, leggere e flessibili, ma allo stesso tempo resistenti a pesi eccessivi e durevoli grazie a cuciture rinforzate: il loro uso, che supera di gran lunga i 5 anni previsti dall’azienda, può far risparmiare all’ambiente ben 5000 buste di plastica usa e getta.
Una volta ripiegata, una Envirosax sta nel palmo di una mano e pesa pochi grammi, ma è in grado di contenere ben 20 chili di spesa.

Envirosax, le shopper eco-friendly resistenti e alla moda. Borsa resistente salvaspazio

Envirosax marchio di shopper riutilizzabili ed ecologiche nato in Australia, nel Queensland, da un progetto di Belinda Coker nel 2004.

La gamma Envirosax è in continua trasformazione, così come è mutevole la moda. Alle  “Greengrocer”, le borse essenziali dai colori solidi, si affiancano delle collezioni fantasiose in edizione limitata, le “Graphic Series”.
Per la stagione autunno/inverno 2016-17, l’australiana Envirosax propone un ritorno, una sorta di riscoperta, del nostro animo rustico e arcaico con la Paleo Series, i suoi graffiti e le tonalità di Madre Natura; e un viaggio in una foresta incantata con Wanderlust e la serie Botanica dai toni freddi e nordici ma rilassanti.
Uno sguardo malinconico ai giorni di sole in compagnia di Havana e Tropic, la flora e la fauna del Nuovo Mondo, magari sfoggiando qualcosa di giallo neon come le shopper della linea Summer Splash e Bondi Beach, ispirata alla storica spiaggia di Sydney.

Envirosax, le shopper eco-friendly resistenti e alla moda. Graphic Series A/I 2016-17
Praticità, resistenza e comodità hanno reso Envirosax il leader nella produzione di borse ecologiche, grazie anche alle continue ricerche e all’adozione delle ultime tecnologie disponibili, la cooperazione con associazioni ambientaliste no-profit, come “The Surfrider Foundation”, unite all’interesse per le tendenze delle ultime passerelle.
La “rivoluzione verde” inizia da piccoli passi: uscendo di casa e facendo spesa con una shopper eco-friendly Envirosax che sostiene l’ambiente, parla di noi e completa il nostro stile, diventando l’ultimo accessorio da ricercare e collezionare.

Per maggiori informazioni sulle collezioni Envirosax, visitate http://www.envirosax.com/

Valentina Chirico

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.