Home Moda Giovani Stilisti An Asparger Theory by L.Rousseau Urban Couture

An Asparger Theory by L.Rousseau Urban Couture

Visoni oniriche e metropolitane, sono i punti di incontro della conversazione impossibile tra i graffiti di Maya Hayuck e le pennellate monocromatiche di Pietro Dorazio: espressioni di suggestioni Techno-pop che animano la stagione Primavera/Estate 2015 di L.Rousseau Urban Couture.

Rousseau01

An Asperger Theory S/S’15 racchiude nel suo nome gli incastri geometrici e optical creati dalle fusioni del mondo a strisce dipinto dall’attualissimo filone POP-astrattista di Maya Hayuck e dall’interpretazione delle note jazz nelle monocromie POP-concettuali anni 50/60 di Piero Dorazio.

Un binomio, CONCETTO + COLORE, un valore astratto e matematico, che Lucia Russo porta con sé dal suo debutto.

Victor Vassarely, padre delle ispirazioni geometriche ed algoritmiche di L.Rousseau, sosteneva la teoria della DUALITA’, in cui forme e colori creano un’unità inscindibile.

Rousseau02

Così come il CuT-Up impera sull’autunno/inverno 2014-15 con tagli e mix di elementi light e corposi, la Dualità detterà le regole della Primavera/Estate 2015.

La dualità regna nei tessuti tecnici double face e nelle illusioni ottiche date dalle fusioni di colore dell’era delle stampe digitali: tagli netti e strutturali e ricami matelassè testimoniano i contrasti volutamente forzati in una collezione che ha come sue bandiere costruzione e cromia.

Rousseau03

Elementi sporty chic, gonne, pantaloni e capispalla ultra tecnici con un tocco anni 80, si combinano con i leggeri top in seta/cotone, nati per essere autentici passe-partout. Leggerezza e struttura, sono un accoppiamento enfatizzato dai tessuti – rasatello di seta/cotone, mussola e punto stoffa Scuba diving – come la palette di colori che include vivaci nuances di fucsia, verde, bianco e nero, mescolati nelle accattivanti stampe e da raffinati dettagli sartoriali.

Moda e cultura dell’arte matematica comunicano un nuovo senso della moda: ricerca e scoperta di dettagli dati dal senso di rottura della normalità quotidiana.

Rousseau04

An Asperger Theory è un connubio tra ricerca sartoriale e tecnologia indossabile: la ricerca di nuove soluzioni di stampa sono una scelta stilistica e di sostenibilità ambientale, di comunicazione del prodotto e della sua storia dalla fibra alla confezione.

Le collezioni donna per L.Rousseau sono i risultati di nuove ricerche come le scoperte di un laboratorio scientifico, che producono una chimica formidabile tra le richieste dell’attualità e le domande del futuro.

Press: L.Rousseau by Lucia Russo
Foto: Alpi Photo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.