Home Luxury Motori All’Impruneta una sera…

All’Impruneta una sera…

Porsche Carrera Cup crea l’incontro tra arte, vini, cucina gourmet e motori

Mille candele per dare vita ad un parco secolare e ad una torre illuminata a giorno, un centinaio di ospiti per una serata dedicata ai risultati ottenuti dal Team Ghinzani Arco Motorsport nell’edizione 2015 della Porsche Carrera Cup Italia in una delle più belle Fattorie dell’Impruneta, la Fattoria di Pozzolatico, azienda vitivinicola di proprietà della famiglia Vannicelli Casoni, una tenuta che si estende per circa 100 ettari nella vallata dell’Impruneta.

La Carrera Cup Italia“, giunta alla nona edizione, ha avuto un ottima stagione agonistica che ha visto primeggiare il giovane pilota Riccardo Agostini (Team Antonelli) oltre al debutto di Kevin Giovesi per il Team Ghinzani Arco Motorsport.

festamotorsport02-20151108-132004

Tra gli ospiti della famiglia Vannicelli Casoni, proprietari della tenuta, il Sindaco dell’Impruneta e Joele Risaliti, vicesindaco dell’Impruneta, oltre ai piloti del Team e gli addetti ai lavori, presente anche Elisabetta Rogai, artista fiorentina, reduce dal successo del suo ultimo impegno, il Drappellone del Palio dell’Assunta 2015, dipinto anche con il vino del territorio senese; infatti l’artista è famosa per dipingere con il vino, oltre alla maniera classica, anche con una particolare tecnica, utilizzando il vino rosso.

betta-rogai-e-joele-risaliti

Le sale della Villa si sono aperte per una degustazione di finger food accompagnati dei vini “Igitur”, “Vena d’Oro” della cantina dei Conti Vannicelli ed infine una cena placè organizzata dal Catering Lo Scalco di Sandro Baldi, il quale è riuscito a creare un insieme di sapori toscani abbinando i piatti con i vini di Fattoria.

Porsche-carrera-Team

Menù della serata:

Risotto Carnaroli con zucca gialla ed amaretti; Raviolone di cernia con coulis di pomodoro; Gamberone e filangé di zucchine; Tamburello di manzo di Chianina al mosto d’uva; Caponatina di verdure croccanti saltate con pinoli tostati, nel cestino di pasta fillo; Cubetti di patate rosolate con rosmarino e salvia; Soufflé di cioccolato con salsa di arance caramellate.

Vini: “Vena d’Oro” Trebbiano Malvasia Toscana Igt 2013, “Igitur” Sangiovese Cabernet Toscana Igt 2011, “Sciandor” Moscato d’Asti Effervescenza Naturale docg.

Cristina Vannuzzi Landini

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.