Home / Moda / Moda Donna / Abbigliamento Donna / That’s all trend by Twin set
Twin Set

That’s all trend by Twin set

Lancio della capsule collection Twin set incentrata su maglieria decorata e super soft ed in vendita presso gli store da ottobre 2018.

Dopo l’acquisto definitivo del brand da parte del gruppo Carlyle, il marchio cambia origine trasformandosi da Twin Set di Simona Barbieri a Twin Set Milano e viene guidato dai co-direttori creativi: Lara Davies e Bill Shapiro entrambi appartenenti a background di alta moda come, Moschino, Chloé, Philosophy e Alberta Ferretti e caratterizzati da uno stile moderno e frizzate, lo stesso protagonista del nuovo marchio.

Entrambi protagonisti della capsule che omaggia la maglieria e la tradizione stilistica italiana di qualità impeccabile. La neo collezione realizzata in lana, alpaca e crepe di chine è stata ideata per silhouette morbide arricchite da colori profondi che variano da tonalità come il cammello fino al color gesso e personalizzate da decorazioni gioiello che susseguono motivi vanisè e grafiche jacquard.

Un estro artigianale come cuore della collezione. A dimostrarlo, le maniche ballon ricamate a mano che rifiniscono il pullover oversize intrecciato. Il logo movimenta sul tessuto con fili scomposti e ricchi di paillettes.  Tra i capi “must” la long jacket con frange e maglie two in one con lampo metalliche doppiate con sottovesti e rifinite con pizzo e plissettature.

Bianca Balti, il volto della campagna, è stata fotografata da Gianpaolo Sgura, per testimoniare lo spirito della collection. Le stanze di un interno privato che rispecchia il design raffinato e rilassato dei capi Dream Knit sono le location protagoniste della campagna che punta in alto.

http://www.twinset.com/it-IT

Laura Savini

About Laura Savini

Laura Savini, nasce a Roma il 10 aprile 1984. Studia lingue dalle scuole superiori, e sceglie di laurearsi in lingue e culture moderne nel 2012. Da sempre attratta dal mondo dello spettacolo e moda, segue un master in comunicazione e moda presso l’accademia romana di costume e moda e raggiunge l’obiettivo prefissato: product manager per eventi. Dal 2013 infatti, collabora per il fashion system attraverso una start up romana, che le permette di conoscere una realtà da sempre sognata. Dai piccoli designer ai pilastri della moda italiana, seguendo passo a passo le produzioni di un grande evento. Viaggia per lavoro dividendosi tra Milano, Firenze, Roma, Cannes, Ginevra…… Casting, fitting, coordinamento backstage e regia sono le attività che svolge quotidianamente. Stella Jean, Au jour le Jour, G. Colangelo, San Andrès, A.Bratis, C. Pellizzari, i giovani; John Richmond, Chopard ed il re del fashion system italiano Giorgio Armani, i grandi con i quali ha collaborato fino ad oggi. “ Credere per riuscire”, il motto che l’accompagna da quando ha iniziato la sua carriera nel mondo della moda. Ma Laura, non è solo event manager; dopo otto anni di collaborazione in una gioielleria romana, inizia per hobby a realizzare una piccola capsule collection di articoli handmade creati con materiali eco, riciclati e pietre dure. Da Hobby a lavoro, i suoi articoli vengono apprezzati e acquistati tramite un e-commerce dedicato . Inizia una piccola distribuzione sul territorio romano, con un obiettivo preciso: vendita ad ampio raggio…..La speranza e la voglia di creare non finisce mai, basta crederci! Per finire, la passione per la scrittura. Fin da piccola, si cimentava nella scrittura di storie, racconti, favole ed oggi scrive articoli per web magazine. La prima collaborazione arriva con la testata "d-moda" e "gp magazine"…..e non intende fermarsi!

Check Also

Nati per Leggere

Nati per Leggere, il programma di Matera per la Settimana Nazionale

Nati per Leggere anche quest’anno vuole lasciare un’impronta decisiva in occasione della Settimana Nazionale che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.