La sconfinata creatività di Simone Guidarelli riveste gli spazi de Il Salotto di Milano, prestigiosa location nel cuore di Milano, in occasione dell’edizione speciale del FuoriSalone 2021 di settembre. Il viaggio multisensoriale inizia varcando la soglia del lusso in Corso Venezia 7: qui il design si sviluppa attraverso la collezione Walldesign di Simone Guidarelli in collaborazione con Officinarkitettura, realtà emiliana specializzata in progetti e produzioni di wallcovering e rivestimenti, e con Matrix International, azienda d’arredamento toscana d’ispirazione modernista.

Simone Guidarelli

Focus dell’exhibition la sostenibilità delle materie prime impiegate e le infinite opportunità di personalizzazione. La carta da parati Eco di Simone Guidarelli in collaborazione con Officinarkitettura è un prodotto Made in Italy realizzato in cellulosa, PVC free, traspirante, estremamente dettagliato nella resa dei pattern selezionati. L’ingresso del Salotto di Milano trasmette la vitalità di King of the Roses con gli iconici gorilla di Simone Guidarelli Walldesign, che si animano dai rivestimenti abbattendo i confini tra le superfici orizzontali e verticali. La contaminazione tra l’ambiente e i suoi ospiti sarà enfatizzata grazie ad un particolare set fotografico d’impatto, con le gorgiere create ad hoc dalle sapienti mani della Sartoria Teatrale Arrigo Costumi.

Il viaggio continua nella stanza adiacente dove si leva il volo degli aironi come elemento decorativo assoluto che, con Wings of Water, carta da parati Eco sempre realizzata da Simone Guidarelli in collaborazione con Officinarkitettura, avvolge i presenti in disegni e nuance dal sapore retrò. Catturano l’attenzione le sedute: Arabesk è l’originale poltrona di Matrix International, qui personalizzata e rivestita in tessuto con l’elegante stampa Tree of Life della Simone Guidarelli Walldesign, anche nell’inedito formato divanetto, l’Arabesk Double, dall’originale forma a maschera. Intorno alla metà degli anni Cinquanta, Folke Jansson, scultore, pittore, ceramista e designer svedese, disegnò l’innovativa e fortunata poltrona, non squadrata e lineare, ma scultorea nel suo essere sinuosa e accogliente che fu presentata per la prima volta al Salone di Göteborg nel 1955 decretandone il suo successo.

Focus sulla sostenibilità, la scocca del nuovo Arabesk Double di Matrix International è realizzata in plastica riciclata post-consumo, derivata dal plasmix, un insieme di plastiche riciclate che grazie a tecnologie di stampa 3D all’avanguardia dà vita a creazioni durevoli, di valore, personalizzabili e assolutamente green. Le stampe e gli elementi si fondono con fluidità, scandendo un tempo interiore ed esteriore appassionato e contemporaneo.

La presentazione del nuovo progetto di Simone Guidarelli sarà il 6 settembre, con un evento, su invito, nuovamente in presenza nel rispetto delle norme, seguita da un cocktail esclusivo, con i signature drinks a cura di Compagnia dei Caraibi, sulla terrazza de Il Salotto di Milano a cui si accederà percorrendo un corridoio rivestito dai gorilla di King of the Roses della Simone Guidarelli Walldesign, colonna sonora della serata il DJ Set curato da Thomas Costantin.

Simone Guidarelli offre con questo nuovo progetto una luxury e green experience nel mondo del design, espressione di assoluta ricerca nei materiali e nello stile, il tutto rigorosamente Made in Italy.

Simone Guidarelli

Qual è la tua reazione?

emozionato
0
Felice
0
Amore
0
Non saprei
0
Divertente
0
Marina Greggio
Innamorata delle lingue e colleziono instancabilmente viaggi. Nel tempo libero scrivo, leggo, corro e mangio. Milano e Londra sono le mie due case, i due posti in cui il mio cuore si divide.

Ti potrebbe piacere anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.