Tra tutte le borse estive non può mancare lei, la it bag per eccellenza sfoggiata dalla bellissima Sienna Miller. Romantico, etro e super chic, un modello perfetto per ogni donna.

Jane Birkin

Definita dalla stessa la borsa estiva per eccellenza, modello icona degli anni Sessanta resa celebre da Jane Birkin e tornata in auge nel 2018 rivisitata e con diverse rivisitazioni del tema stesso.

Il cestino di vimini, infatti, una tra le borse più naturali per eccellenza, negli ultimi anni è anche diventata tra gli accessori più cool del fashion system e soprattutto legato al mondo dello street fashion.

Sienna Miller non resta immune infatti all’accessorio e ci mostra una perfetta liason di utilizzo del vimini mixato ad un outfit da “dejuner sur l’herbre”.

Tra le it bag della prossima estate, il secchiello di vimini di Sienna Miller.

Sienna Miller

L’attrice abbina infatti il secchiello ad un abito bianco in pizzo Sangallo: un classico sempre attuale, un outfit da picnic ma pur sempre attuale riproponendo quindi una tipologia di borsa “nostalgica” ed adatta a tutte le estati.

A completamento del look, sandali flat a sottolineare la tendenza cool del momento.

Il secchiello in vimini diventa quindi la borsa perfetta per tutta l’estate sia che la si voglia utilizzare in città sia in vacanza, e perché no azzardando anche in ufficio abbinata e completando un outfit giacca e pantalone in tinta.

Un tocco di freschezza e leggerezza workwear che non fa mai male.

Laura Savini

Articolo precedenteCoco Neige e Coco Beach: nuove capsule collection per Chanel
Articolo successivoThe Nun, è in Rete il primo trailer dell’horror fra i più spaventosi dell’anno
Laura Savini, nasce a Roma il 10 aprile 1984. Studia lingue dalle scuole superiori, e sceglie di laurearsi in lingue e culture moderne nel 2012. Da sempre attratta dal mondo dello spettacolo e moda, segue un master in comunicazione e moda presso l’accademia romana di costume e moda e raggiunge l’obiettivo prefissato: product manager per eventi. Dal 2013 infatti, collabora per il fashion system attraverso una start up romana, che le permette di conoscere una realtà da sempre sognata. Dai piccoli designer ai pilastri della moda italiana, seguendo passo a passo le produzioni di un grande evento. Viaggia per lavoro dividendosi tra Milano, Firenze, Roma, Cannes, Ginevra…… Casting, fitting, coordinamento backstage e regia sono le attività che svolge quotidianamente. Stella Jean, Au jour le Jour, G. Colangelo, San Andrès, A.Bratis, C. Pellizzari, i giovani; John Richmond, Chopard ed il re del fashion system italiano Giorgio Armani, i grandi con i quali ha collaborato fino ad oggi. “ Credere per riuscire”, il motto che l’accompagna da quando ha iniziato la sua carriera nel mondo della moda. Ma Laura, non è solo event manager; dopo otto anni di collaborazione in una gioielleria romana, inizia per hobby a realizzare una piccola capsule collection di articoli handmade creati con materiali eco, riciclati e pietre dure. Da Hobby a lavoro, i suoi articoli vengono apprezzati e acquistati tramite un e-commerce dedicato . Inizia una piccola distribuzione sul territorio romano, con un obiettivo preciso: vendita ad ampio raggio…..La speranza e la voglia di creare non finisce mai, basta crederci! Per finire, la passione per la scrittura. Fin da piccola, si cimentava nella scrittura di storie, racconti, favole ed oggi scrive articoli per web magazine. La prima collaborazione arriva con la testata "d-moda" e "gp magazine"…..e non intende fermarsi!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.