Home / Notizie / Scrivere lettere ti piace? Ecco 3 app per trovare “amici di penna”
scrivere lettere

Scrivere lettere ti piace? Ecco 3 app per trovare “amici di penna”

Chi l’ha detto che scrivere lettere e cartoline non va di moda? Gli amanti del vintage sono tanti, queste app “amarcord” lo dimostrano

Se sei nato prima degli anni ’90, o preferisci leggere un libro e andare al cinema piuttosto che fare tutto dallo smartphone, sei nel posto giusto… In questo articolo ti spiegheremo perché la “carta”, le lettere e le cartoline vanno ancora di moda (tanto che qualcuno ha deciso di investirci) e 3 app che ti faranno ricredere sulle tecnologie del XXI secolo!

Il business del vintage

La nostalgia del cosiddetto mondo analogico, quello che fino al ‘900 era privo di tecnologie invasive e “invadenti”, ha sempre un sapore molto speciale. Lo sa bene chi da piccolo ha provato l’ebbrezza di scrivere a un “amico di penna”, vicino o lontano, o chi ha passato pomeriggi interi a preparare lettere per la ragazza dei suoi sogni, in attesa di raggiungerla e rivederla.

No, non si tratta solo di un capriccio amarcord: scrivere lettere e inviare cartoline anche a persone sconosciute, rintracciate attraverso annunci sui giornali o con telefonate verso numeri casuali, era un’operazione più frequente di quanto si potesse pensare. Un po’ come le chat su Meetic. Nelle lettere, infatti, potevano essere incollate o inserite anche fotografie, ritagli, fiori secchi profumati, piccoli souvenir, coriandoli e altro ancora. In un passato (recente) ancora non invaso dalla tecnologia, la fantasia riusciva a spaziare molto di più…

Ecco spiegato perché tanti amano il vintage, e non solo per apparire più hipster di quanto siano… E questo dato non è sfuggito a chi ha deciso di riproporre, anche se in forma leggermente diversa, lo stesso strumento di comunicazione.

Lettere e cartoline per “amici di penna” virtuali

Oggi esistono app evolute in grado di fare praticamente tutto, mettendo in comunicazione persone da tutto il mondo. Ti basterà scaricare queste tre applicazioni su Android oppure iOS per capire che le lettere hanno ancora il loro fascino, e che ogni fastidioso smartphone ha anche i suoi lati positivi…

scrivere lettere

Slowly

Partiamo dalla più semplice. Slowly è un’app dall’aspetto essenziale, niente di troppo complicato, che come si evince dal nome stesso (“lentamente“, tradotto in italiano), rispetta i tempi fisiologici dei mittenti e non pretende risposte immediate.

Il tempo di risposta dipende anche dalla posizione geografica, ma la parte migliore è che potrai sigillare la letteratimbrarla, e perfino collezionare francobolli!

Per iniziare basta un semplice soprannome, e potrai subito scambiare messaggi con persone che condividono interessi o parlano la stessa lingua. Un bel modo per connettersi con il mondo più  lentamente, una lettera alla volta… Puoi usarla su Android e sui dispositivi iOS: qui trovi il sito web ufficiale.

scrivere lettere

Bottled – Message in a Bottle

L’app “Messaggio in bottiglia” si ispira, invece, al cliché delle lettere affidate alle correnti marine. (A proposito, hai già visto il film Le parole che non ti ho detto, vero?).

Funziona così: scrivi una lettera, la invii all’app che la recapita a utenti casuali, e se ti va puoi chattare con chi la “trova” e contattarlo.

scrivere lettere

La vera chicca di quest’app è che puoi seguire perfino il tragitto della lettera attraverso l’oceano, proprio come se l’avessi lanciata in mare…

In questo modo puoi raggiungere chiunque, imparare (perché no) nuove lingue, e magari scoprire nuove culture. Ti piace? La trovi su Google Play Store e nell’app store di iTunes.

scrivere lettere

Daily Postcard

Infine, se ti piace ricevere e spedire cartoline colorate, esiste un’app anche per te!

Grazie a queste “cartoline giornaliere”, puoi comunicare anche con chi non parla la tua lingua, grazie alle traduzioni veloci e ai filtri per impostare nazione, età, genere e interessi.

Le tue cartoline saranno “recapitate” da un piccione viaggiatore virtuale… Esiste una mascotte più simpatica di questa? Per il momento, puoi trovare quest’app gratis su Android.

scrivere lettere

Queste app sono davvero ideali per chi ama i metodi tradizionali. E tu, ne usi altre per scrivere lettere? Facci sapere quali preferisci, potresti ricevere un messaggio inaspettato…

About Maria Cristina Folino

Laureata in Lettere e Filologia Moderna presso l'Università degli Studi di Salerno, specializzata in programmazione e gestione di interventi per gli archivi e le biblioteche digitali, Maria Cristina Folino vive a Salerno e collabora con testate giornalistiche locali da oltre 9 anni. Già docente di Scrittura Creativa ed esperta di comunicazione digitale, lavora come content creator e web editor. Impegnata con l’associazione culturale Felix Cultura e con Donation Italia, ha vinto numerose competizioni artistico-letterarie a livello nazionale. In passato ha pubblicato una raccolta di poesie ("Ali di Gabbiano", Aletti Editore, Roma 2008) e due ebook, una fiaba e un saggio, con Edizioni Il Pavone ("Liberami da questo libro!", 2010 e "Tim Burton e il Catalogo delle Meraviglie", 2013). Ha blog su Tumblr (http://mariacristinafolino.tumblr.com) e un canale dedicato a libri e moda su Instagram (@fashionreaders_lookbook). Il suo sito web è www.mcfolino.eu.

Check Also

GHD,glass hair

GHD scaglia il trend alert dell’autunno: Glass Hair

Glass Hair è il nuovo trend di tendenza per i vostri capelli. Secondo GHD, la famosa …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.