Home Moda Donna Abbigliamento Donna A New York esplosione di colori per Prada

A New York esplosione di colori per Prada

Colori intensi per la prossima collezione PE di Prada presentata a New York presso il quartier generale del brand, e nello specifico al settimo piano della Factory, una ex fabbrica con vista Hudson, il loro polo. La fabbrica è stata rivoluzionata divenendo infatti uno spazio iper moderno, essenziale.

La donna Prada veste gonne, pantaloni, t-shirt, bluse per la prossima stagione estiva.

Questa, una collezione resort che anticipa di molti mesi la principale di settembre, dove Miuccia Prada è riuscita a rappresentare la sua realtà attraverso gli abiti.

La scelta di New York si fonda sul fatto che in questa città il brand era assente da diverso tempo, pertanto per ricercare nuovi spazi e luoghi Miuccia è partita proprio da casa sua.

Questa fabbrica che Jacques Herzog Ndr ha rivoluzionato, non era conosciuta al pubblico ed è diventato un luogo esemplare dove realtà e semplicità si fondono nel solo ed unico messaggio del linguaggio del brand. Il tutto perché oggi siamo tartassati da immagini, stimoli, input tanto da voler, Prada, ricreare qualcosa di semplice ma di eleganza estrema.

Una collezione minimalista con un nuovo punto di vista. Alla base del progetto la linearità delle forme, rouches controllate e scelta di capi essenziale.

In primo piano la gonna, è presentata sia in versione mini, al ginocchio e lunga fino la caviglia.

«Credo che forse sia questa la formula giusta oggi, fare tante sfilate come fossero i capitoli di un unico racconto. Piccoli pezzi, precisi. Idee che insieme formino un pensiero», ha dichiarato  Miuccia in una recente intervista.

Presenti anche tailleur – divise con giacche corte e squadrata arricchite da una cintura in vita sia per i pantaloni che per le gonne. Segni immortali di uno stile senza tempo.

Il messaggio che la stilista vuole dare al pubblico è l’immediatezza della realtà. Poco sogno e fantasia, zero follia ed estrosità.

Laura Savini

Articolo precedenteLe vite nascoste, un operatore sociale racconta storie (stra)ordinarie
Articolo successivoCettina Bucca presenta la nuova collection Long Shirt
Laura Savini, nasce a Roma il 10 aprile 1984. Studia lingue dalle scuole superiori, e sceglie di laurearsi in lingue e culture moderne nel 2012. Da sempre attratta dal mondo dello spettacolo e moda, segue un master in comunicazione e moda presso l’accademia romana di costume e moda e raggiunge l’obiettivo prefissato: product manager per eventi. Dal 2013 infatti, collabora per il fashion system attraverso una start up romana, che le permette di conoscere una realtà da sempre sognata. Dai piccoli designer ai pilastri della moda italiana, seguendo passo a passo le produzioni di un grande evento. Viaggia per lavoro dividendosi tra Milano, Firenze, Roma, Cannes, Ginevra…… Casting, fitting, coordinamento backstage e regia sono le attività che svolge quotidianamente. Stella Jean, Au jour le Jour, G. Colangelo, San Andrès, A.Bratis, C. Pellizzari, i giovani; John Richmond, Chopard ed il re del fashion system italiano Giorgio Armani, i grandi con i quali ha collaborato fino ad oggi. “ Credere per riuscire”, il motto che l’accompagna da quando ha iniziato la sua carriera nel mondo della moda. Ma Laura, non è solo event manager; dopo otto anni di collaborazione in una gioielleria romana, inizia per hobby a realizzare una piccola capsule collection di articoli handmade creati con materiali eco, riciclati e pietre dure. Da Hobby a lavoro, i suoi articoli vengono apprezzati e acquistati tramite un e-commerce dedicato . Inizia una piccola distribuzione sul territorio romano, con un obiettivo preciso: vendita ad ampio raggio…..La speranza e la voglia di creare non finisce mai, basta crederci! Per finire, la passione per la scrittura. Fin da piccola, si cimentava nella scrittura di storie, racconti, favole ed oggi scrive articoli per web magazine. La prima collaborazione arriva con la testata "d-moda" e "gp magazine"…..e non intende fermarsi!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.