Home / Notizie / Anche a Natale, Sara Tommasi e Debora Cattoni più unite che mai

Anche a Natale, Sara Tommasi e Debora Cattoni più unite che mai

Debora Cattoni in questo momento è impegnatissima con mille progetti e grandiosi eventi già realizzati, ed altri ancor più galattici ancora in arrivo. Ci si avvicina alla fine del 2018, un anno che per la manager umbra si chiude con il botto.

Ma prima c’è il Santo Natale che rende più solidali tra loro le amicizie vicine e lontane. Quella tra Debora e Sara Tommasi è una di quelle amicizie che dura da tanto tempo e che gli impegni quotidiani, per quanto duri e dispendiosi possano essere, non potranno mai scalfire.

Un feeling solido che è molto più di una semplice empatia. Si tratta di affinità elettiva, profonda stima reciproca e fiducia che l’una ripone nelle capacità, nel talento e nella bravura dell’altra, nonché una grande ammirazione per le rispettive qualità interiori. Le due donne sono diamanti allo stato puro che pur tra mille diverse difficoltà, ora più che mai brillano di luce propria, ma al contempo sono l’una il faro dell’altra.

Ed è questo il messaggio che Debora Cattoni ha voluto trasmettere alla imprenditrice e showgirl di Terni con una meravigliosa e commuovente lettera di Natale, con cui esprime tutta la nostalgia per non poterle stare vicino tutto l’anno.

Seppure non sempre presente fisicamente accanto a lei per impegni lavorativi che la portano in giro per il mondo, tale piccola mancanza è compensata dall’amore, dal rispetto e dalla considerazione personale e professionale che la manager umbra nutre nei confronti di una ragazza che ha molto sofferto nella vita ma che ora sta trovando la giusta serenità e il giusto riscatto.

 

Sara Tommasi e Debora Cattoni, amiche per sempre

L’ammirazione che la manager umbra prova nei confronti dell’amica imprenditrice che finalmente sta trovando anche lei la strada migliore per mettere a frutto con progetti concreti il suo talento, si unisce alla gioia per l’annuncio del suo imminente matrimonio.

Con la lettera che riportiamo di seguito Debora Cattoni augura a Sara Tommasi un sereno Natale in compagnia dei familiari e delle persone a lei più care con l’auspicio che approfittare delle festività per rivedersi, raccontarsi e ritrovarsi sempre più unite, come se il tempo non fosse mai trascorso. E camminare insieme verso mete sempre più ambite.

Lettera di Debora Cattoni a Sara Tommasi

Ciao Sara,
è un po’ di tempo che non ci vediamo perché come sai sono molto presa dal lavoro, ma non c’è un giorno che non ti penso. Un mese fa ti ho detto che sarei passata da te, appena posso ti prometto che lo farò. Oggi sono qui e voglio scriverti questa lettera come regalo di Natale, ma prima ci vedremo sicuramente. Voglio dirti che grazie a te ho scoperto cosa volevo fare da grande. Mi hai insegnato a inseguire i miei sogni, a viaggiare di fantasia e cercare di realizzare tutto, con la testa, perché tu ci sei passata molto tempo fa e sei caduta in mano a squali. Hai ragione quando dici che sono forte, a volte non so nemmeno come faccio, ma sto davvero facendo cose inaspettate, sudate, grandi. Appena avrò tutto pronto sarai la mia invitata speciale. Non ti abbandonerò mai e sarò sempre al tuo fianco. Anche se mi chiami con 10 numeri diversi, quando io ti penso, e sto facendo cose che non posso ascoltarti, anche se spesso ti dico cosa è giusto tu faccia, ricordati sempre di camminare a testa alta, fiera di te. Il tuo esempio di vita deve essere per tutte quelle persone che non devono fare gli stessi errori. Quelle ragazze che credono a tutto. E non vedo l’ora di andare in trasmissione, quando il tuo libro sarà terminato, ricordati che ti riprenderai in mano tutto, e forse, anche di più. Ti voglio bene. Ci vediamo a Natale. Promesso.

About Marianna Gianna Ferrenti

Sono una giornalista pubblicista lucana. Dopo alcune esperienze sul territorio, ho allargato gli orizzonti, affacciandomi nel 2012 al mondo del social journalism. Laureata magistrale in Scienze filosofiche e della comunicazione, dopo un corso di Alta Formazione in Graphic Design ed Editoria digitale, finanziato dal Fondo Sociale Europeo, ho arricchito il mio background con competenze tecniche nell'ambito della scrittura digitale

Check Also

Rodarte

La moda curvy di Rodarte

La nuova capsule collection delle sorelle Rodarte si ispira alla donna curvy rivoluzionandone l’immagine. A …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.