Home / Moda / Milano Fashion Week 2016. Da Dolce & Gabbana, gelati, pizze e pasta. Inno all’italianità

Milano Fashion Week 2016. Da Dolce & Gabbana, gelati, pizze e pasta. Inno all’italianità

La passerella è una giungla (ma il tropico è italiano, non latino). Sui tessuti stampati gli spaghetti, le Madonne e i coni gelato. Prima fila piena di giovani influencer e “figli di”. Da Sistine Rose Stallone a Sofia Richie. Da Sofia Ben Ammar a Dylan Jagger Lee (figlio di Pamela Anderson).

Tutti i simboli dell’italianità nella sfilata Dolce & Gabbana dedicata alla Primavera Estate 2017. Uno show nello show. Con ballerini di strada che hanno invaso la passerella prima e dopo la sfilata, uno stage che è un tropico italiano un po’ immaginato dove carrettini vendono il latte di cocco.

La Cavalleria rusticana apre, as usual, la sfilata. Che è un vero inno a una certa Italia, a quella che tutti conoscono. Tutto è mescolato: food, la religiosità, la natura. Così gli abiti sono stampati con penne giganti, spaghetti e farfalle. O coni gelato. I bolerini da torero sono intarsiati con applicazioni dorate e specchietti da carretto siciliano, i top portano stampate immagini religiose.

Ci sono poi abiti effetto juta con l’etichetta del pomodoro. In testa le modelle, capitanate da Sara Sampaio, portano deliziose coroncine floreali. I fiori sono un altro dei macro-trend della sfilata, sono stampati sugli abiti, dalle gonne ampie molto Fifties, o sui prendisole spagnoleggianti. Non mancano i pizzi e gli abiti a tubino sempre super provocanti. E gli abiti gessati con camicie dalle spalle over molto Eighties e pantaloni jodhpurs.

La musica di paese sembra confondere l’incedere felino da catwalk, mentre in prima fila influencer, socialite e “figli di” danno l’impressione di divertirsi, applaudono e partecipano alla sfilata. Ci sono Sistine Rose Stallone, bellezza acqua e sapone, secondogenita 18enne di Rocky e Sofia Richie. Sofia Ben Ammar, figlia di Tarak Ben Ammar e Dylan Jagger Lee (figlio di Pamela Anderson). Ma i fan impazziscono per i modelli: Lucky Blue Smith completamente vestito di bianco e ciuffo biondo e Cameron Dallas.

About Laura Savini

Laura Savini, nasce a Roma il 10 aprile 1984. Studia lingue dalle scuole superiori, e sceglie di laurearsi in lingue e culture moderne nel 2012. Da sempre attratta dal mondo dello spettacolo e moda, segue un master in comunicazione e moda presso l’accademia romana di costume e moda e raggiunge l’obiettivo prefissato: product manager per eventi. Dal 2013 infatti, collabora per il fashion system attraverso una start up romana, che le permette di conoscere una realtà da sempre sognata. Dai piccoli designer ai pilastri della moda italiana, seguendo passo a passo le produzioni di un grande evento. Viaggia per lavoro dividendosi tra Milano, Firenze, Roma, Cannes, Ginevra…… Casting, fitting, coordinamento backstage e regia sono le attività che svolge quotidianamente. Stella Jean, Au jour le Jour, G. Colangelo, San Andrès, A.Bratis, C. Pellizzari, i giovani; John Richmond, Chopard ed il re del fashion system italiano Giorgio Armani, i grandi con i quali ha collaborato fino ad oggi. “ Credere per riuscire”, il motto che l’accompagna da quando ha iniziato la sua carriera nel mondo della moda. Ma Laura, non è solo event manager; dopo otto anni di collaborazione in una gioielleria romana, inizia per hobby a realizzare una piccola capsule collection di articoli handmade creati con materiali eco, riciclati e pietre dure. Da Hobby a lavoro, i suoi articoli vengono apprezzati e acquistati tramite un e-commerce dedicato . Inizia una piccola distribuzione sul territorio romano, con un obiettivo preciso: vendita ad ampio raggio…..La speranza e la voglia di creare non finisce mai, basta crederci! Per finire, la passione per la scrittura. Fin da piccola, si cimentava nella scrittura di storie, racconti, favole ed oggi scrive articoli per web magazine. La prima collaborazione arriva con la testata "d-moda" e "gp magazine"…..e non intende fermarsi!

Check Also

xuebao

Milan Fashion Week 2018 – Xuebao

Per la Settimana della moda 2018 di Milano la nuova collezione Autunno – Inverno del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.