Home / Notizie / Le ultime tappe a Londra: Bob Bob Ricard e Sky Garden
Sky Garden

Le ultime tappe a Londra: Bob Bob Ricard e Sky Garden

Erano gli ultimi due giorni per poi ripartire tristemente verso la realtà di casa. Al mattino sono andata al Tate Britain – vi ricordate che ci ero stata a Natale? – questa volta per vedere una mostra sugli impressionisti “Impressinists in London – French artists in exile” con dei quadri di Monet, Tissot, Pissarro. Ci sarebbe dovuto essere uno dei miei quadri preferiti di Monet, anche se in realtà li amo tutti, invece purtroppo era in prestito ad un’altra mostra. La mostra era comunque stupenda, almeno per i miei gusti. Non era grandissima, però la selezione di opere era ottima.

Quello che vi consiglio è di controllare sempre su internet le eventuali mostre che ci possono essere nel periodo che decidete di andare, soprattutto se avete già visitato la famosa National Gallery. Le giornate prima della partenza sono sempre le più tranquille, cerco solo di rilassarmi e godermele il più possibile, così di ritorno verso il centro mi sono fermata al famosissimo Élan Cafè. È vero è molto un posto da fashion blogger, tutto rosa con i fiori, ma non sottovalutate il cibo, è buonissimo!

Élan Cafe – Coffee is the new black

Mi sono diretta poi da Selfridges per il solito shopping e un pranzo veloce da YoSushi. Nel primo pomeriggio sono tornata in hotel perché alla sera mi aspettava una cena stupenda al ristorante franco-russo Bob Bob Ricard. È un’esperienza che ho adorato. Avevo prenotato in largo anticipo perché qualunque sia il giorno, il ristorante è sempre pieno. L’ambiente è particolare, le stanze sono ricreate in vero stile Orient Express e la sensazione di esserci era reale. Ad ogni tavolo c’è un simpatico campanellino “Press for champagne” se volete che vi si serva champagne. Non ve lo consiglio solo per l’atmosfera e per lo staff gentile e disponibile, ma perché a mio parere la qualità del cibo è fantastica, anche le porzioni sono abbondanti e il rapporto con il prezzo è più che consono. Un ristorante ottimo, per un compleanno o per un anniversario, o anche solo se volete concedervi una serata speciale. Io ho provato la Mariner’s fish pie e per dessert, che non deve mai mancare il Chocolate fondant, un soufflé al cioccolato.

Press for champagne – Bob Bob Ricard

Il giorno dopo, ancora esterefatta della magnifica cena, sono andata un po’ fuori Londra ad Hackney, dove potrete trovare un piccolo quartiere che racchiude diversi outlet di grandi marche. Vi assicuro che è stato il mio ultimo shopping. Nel tornare in centro mi sono fermata a L’Éto Cafe, proprio di fianco all’Élan. La torta al miele è una delizia che dovete assolutamente provare. Così come il latte al pistacchio, tutto se non siete diabetici e della linea poco vi importa. Nel pomeriggio avevo prenotato una visita allo Sky Garden, una piccola oasi gratuita che hanno creato al 35imo piano di un grattacielo aperto al pubblico. Potrete godere di una vista mozzafiato sulla città, ci sono anche vari ristoranti e bar, ma se volete una cena ad alta quota allora vi consiglio lo Shard. Verso ora di aperitivo mi sono diretta nuovamente a Covent Garden, dove ho assaggiato un ottimo cocktail da Ivy Chelsea Garden e poi una cena vietnamita da Pho, un posticino carino e alla mano. Non avevo mai provato questa cucina, mi è piaciuta, ma non di certo tra le mie preferite! In generale, come ormai avrete capito è cosi che mi piace salutare la mia città del cuore: con cene diverse e il massimo del relax.

Honey Cake – L’Éto cafe

 

Ivy Chelsea Garden

Marina Greggio

About Marina Greggio

Innamorata delle lingue, che studio presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Colleziono instancabilmente vestiti e viaggi. Milano e Londra sono le mie due case, i due posti in cui il mio cuore si divide.

Check Also

quattro ruote

Elettricità su quattro ruote

In Italia sono ancora poco diffuse le auto elettriche. Probabilmente la ragione di questa scarsa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.