Home / Moda / Moda Donna / Abbigliamento Donna / A Milano Linate palcoscenico di Giorgio Armani
Giorgio Armani

A Milano Linate palcoscenico di Giorgio Armani

Giorgio Armani per il brand Emporio cambia location e sceglie l’aeroporto di Milano Linate per presentare la prossima nuova collezione uomo donna 2019 il prossimo 20 settembre.

L’annuncio che arriva dal patrono Giorgio Armani lascia stupito il pubblico. Il grande evento da lui interamente voluto per la collezione Emporio Armani si svolgerà all’hangar dell’aeroporto Lombardo. Un evento che aiuta e impreziosisce il capoluogo, capitale del fashion. Una capsule collection Emporio Armani Boarding creata ad hoc e coprotagonista dell’evento sarà in vendita dal 13 settembre.

L’attenzione dello stilista su Milano e sull’Italia in generale è fonte di autorevolezza e coraggio che solo lui ne è capace e che tutto il mondo gli riconosce. Un gesto gentile il suo e intelligente, frutto di colui che da sempre rappresenta nella moda l’essenza dell’attualità.

Perché Linate? Perché secondo Giorgio la moda Italiana ha ancora molto da raccontare ed insegnare ai rivali francesi, inglesi ed americani.

L’hangar per la prima volta sarà il palcoscenico di una sfilata, eccezionalmente per quest’occasione all’interno del calendario della moda milanese.

L’aeroporto è un luogo dal grande potere simbolico: senza barriere, rappresenta l’apertura verso l’esterno, verso il mondo – dice Giorgio Armani – È il luogo di partenza per conoscere e scoprire e al quale si torna dopo aver vissuto innumerevoli avventure. Mi piaceva l’idea di organizzare l’evento proprio nello stesso hangar sul quale dal 1996 campeggia la scritta Emporio Armani, sormontata dall’inconfondibile logo dell’aquila: un’immagine iconica che accompagna e accoglie le migliaia di viaggiatori in partenza o in arrivo in città. È uno spazio perfetto per Emporio Armani che possiede uno spirito intraprendente e libero e che riafferma così la propria essenza, con il suo linguaggio contemporaneo“, ha commentato.

Sicuramente Re Giorgio avrà in cantiere un evento strepitoso, dedito alla contemporaneità e trasversale.

2300 ad oggi gli invitati: tra addetti ai lavori, stampa, ospiti e pubblico. I non professionisti potranno accedere all’evento attraverso un contest, nato come in gioco che si svilupperà in tutta Italia. I primi cento estratti, tra coloro che attraverso il contest riescono a raggiungere i 100 timbri in un apposito passaporto saranno i vincitori che potranno accedere alla serata.

In tutta la città i giorni antecedenti l’evento, si prevedono affissioni e personalizzazioni dell’aeroporto di Linate, linee di tram e autobus brandizzate.

L’evento è stato anticipato da una campagna di affissioni e dalla personalizzazione dell’aeroporto di Linate, di tram e autobus in tutta Milano.

Laura Savini

About Laura Savini

Laura Savini, nasce a Roma il 10 aprile 1984. Studia lingue dalle scuole superiori, e sceglie di laurearsi in lingue e culture moderne nel 2012. Da sempre attratta dal mondo dello spettacolo e moda, segue un master in comunicazione e moda presso l’accademia romana di costume e moda e raggiunge l’obiettivo prefissato: product manager per eventi. Dal 2013 infatti, collabora per il fashion system attraverso una start up romana, che le permette di conoscere una realtà da sempre sognata. Dai piccoli designer ai pilastri della moda italiana, seguendo passo a passo le produzioni di un grande evento. Viaggia per lavoro dividendosi tra Milano, Firenze, Roma, Cannes, Ginevra…… Casting, fitting, coordinamento backstage e regia sono le attività che svolge quotidianamente. Stella Jean, Au jour le Jour, G. Colangelo, San Andrès, A.Bratis, C. Pellizzari, i giovani; John Richmond, Chopard ed il re del fashion system italiano Giorgio Armani, i grandi con i quali ha collaborato fino ad oggi. “ Credere per riuscire”, il motto che l’accompagna da quando ha iniziato la sua carriera nel mondo della moda. Ma Laura, non è solo event manager; dopo otto anni di collaborazione in una gioielleria romana, inizia per hobby a realizzare una piccola capsule collection di articoli handmade creati con materiali eco, riciclati e pietre dure. Da Hobby a lavoro, i suoi articoli vengono apprezzati e acquistati tramite un e-commerce dedicato . Inizia una piccola distribuzione sul territorio romano, con un obiettivo preciso: vendita ad ampio raggio…..La speranza e la voglia di creare non finisce mai, basta crederci! Per finire, la passione per la scrittura. Fin da piccola, si cimentava nella scrittura di storie, racconti, favole ed oggi scrive articoli per web magazine. La prima collaborazione arriva con la testata "d-moda" e "gp magazine"…..e non intende fermarsi!

Check Also

Montegallo

Montegallo per la nuova stagione omaggia la natura

Gli elementi naturali sono l’ispirazione per la nuova e fresca collezione Primavera Estate 2019 di Montegallo. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.