Home / Notizie / Laura Chiatti ammalia il pubblico dell’Ariston
Laura Chiatti

Laura Chiatti ammalia il pubblico dell’Ariston

Premiata l’eleganza dell’attrice sul palco di Sanremo per aver indossato un elegantissimo abito a fiori in omaggio alla stagione entrante.

Sanremo non è solo il palcoscenico della canzone italiana ma anche la piattaforma dove intercettare le tendenze moda interpretate nel pieno stile made in Italy da personaggi dello spettacolo e non solo.

Già dalle prime puntate, si sono susseguiti sul più importante palcoscenico della canzone italiana, personaggi femminili con indosso abiti lunghi, sublimi creazioni, abiti trasformabili che rievocano la primavera

Un assaggio della prossima tendenza PE 2019? Chissà…

Madrina di eccezione per questo lancio di stile, Laura Chiatti, cui ingresso è stato memorabile per gli spettatori in sala e a casa. In versione cantante, l’attrice canta in duetto con Michele Riondino interpretando la celebre canzone di Lucio Battisti “Un’avventura”, lo stesso brano che ha dato il titolo anche al film dove i due recitano insieme per la regia di Marco Danieli.

In versione botanica, chiffon nero e bouquet su ogni singolo centimetro di vestito, semitrasparente e lungo fino ai piedi.  Scollatura esagerata ma florida ha messo in risalto le forme generose della donna regalandone un’immagine sublime.

Culotte nera sotto l’abito trasparente e décolleté con tacco a spillo per completare un look da sera “botanico” e leggero.

Boccioli rosa, bianchi e rossi si alternano in un linguaggio armonico su tutto il vestito, senza spalline, mise perfetta per una soiree d’eccezione.

Laura Savini

About Laura Savini

Laura Savini, nasce a Roma il 10 aprile 1984. Studia lingue dalle scuole superiori, e sceglie di laurearsi in lingue e culture moderne nel 2012. Da sempre attratta dal mondo dello spettacolo e moda, segue un master in comunicazione e moda presso l’accademia romana di costume e moda e raggiunge l’obiettivo prefissato: product manager per eventi. Dal 2013 infatti, collabora per il fashion system attraverso una start up romana, che le permette di conoscere una realtà da sempre sognata. Dai piccoli designer ai pilastri della moda italiana, seguendo passo a passo le produzioni di un grande evento. Viaggia per lavoro dividendosi tra Milano, Firenze, Roma, Cannes, Ginevra…… Casting, fitting, coordinamento backstage e regia sono le attività che svolge quotidianamente. Stella Jean, Au jour le Jour, G. Colangelo, San Andrès, A.Bratis, C. Pellizzari, i giovani; John Richmond, Chopard ed il re del fashion system italiano Giorgio Armani, i grandi con i quali ha collaborato fino ad oggi. “ Credere per riuscire”, il motto che l’accompagna da quando ha iniziato la sua carriera nel mondo della moda. Ma Laura, non è solo event manager; dopo otto anni di collaborazione in una gioielleria romana, inizia per hobby a realizzare una piccola capsule collection di articoli handmade creati con materiali eco, riciclati e pietre dure. Da Hobby a lavoro, i suoi articoli vengono apprezzati e acquistati tramite un e-commerce dedicato . Inizia una piccola distribuzione sul territorio romano, con un obiettivo preciso: vendita ad ampio raggio…..La speranza e la voglia di creare non finisce mai, basta crederci! Per finire, la passione per la scrittura. Fin da piccola, si cimentava nella scrittura di storie, racconti, favole ed oggi scrive articoli per web magazine. La prima collaborazione arriva con la testata "d-moda" e "gp magazine"…..e non intende fermarsi!

Check Also

Eddy Lee

Come into Eddy’s World

Eddy Lee fashion designer dell’esclusivissimo Billionaire fa il grande passo: Cosa ti ha portato alla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.