Home Notizie L’abito rosa, da Gucci a Beyoncé il look total-pink che fa tendenza

L’abito rosa, da Gucci a Beyoncé il look total-pink che fa tendenza

l'abito rosa

Beyoncé è ormai un’icona inarrivabile di glamour e di stile. Con i suoi look impattanti e coraggiosi, e i suoi tagli insoliti, dà il via a nuove tendenze. Per uno stilista poter essere associato alla sua figura è una vera consacrazione.

La cantante ha sfoggiato per il nuovo singolo un look Peter Pilotto

View this post on Instagram

💜💜💜#Beyoncé in #PeterPilotto

A post shared by PETER PILOTTO (@peterpilotto) on

Fonte Instagram @peterpilotto

Beyoncé ha indossato nel primo singolo del suo nuovo album “Everything is Love” realizzato insieme a Jay-Z un completo rosa, giacca e pantalone, abbinato con una parure in perle e una cintura in nappa di colore rosso.  La cintura richiama la corda di velluto che accompagna una visita al Museo del Louvre a Parigi. Nel video la cantante è in posa davanti alla Monna Lisa di Leonardo Da Vinci in un Louvre desolato. È il miracolo dell’arte che richiede raccoglimento e devozione. Accanto a lei c’è Jay-Z in completo verde. Il colore dell’abito di Beyoncé spicca sulle tonalità tenui dell’arte e delle pareti del Louvre. Il look della star nata in Texas  è quello centrale della collezione Autunno-inverno 2018 del londinese Peter Pilotto.

Beyoncé e l’abito rosa che conquista davanti alla Gioconda

abito-rosa
Fonte Instagram @peterpilotto

La tuta rosa – si ricorda- è stata lanciata, come altre tendenze, dalla maison Gucci che per la collezione Primavera-estate ha fatto sfilare una modella con una giacca e un pantalone rosa, e con abbinata una cravatta rosa di tonalità più accesa. Béyoncé rilancia dunque il look total-pink che fa tendenza. La cantante, ballerina e imprenditrice americana fa parte di una lunga schiera di illustri indossatrici di abiti rosa. Ma è sicuramente la prima ad aver osato con questo look in rosa e cintura rossa davanti ad una Gioconda che non smette di fissare. E a un pubblico apparentemente inesistente. Con quello sguardo da diva disarmante, come quello di Monna Lisa, che solo l’arte può comprendere.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.