Nel cuore dell’Andalusia, e più precisamente nella provincia di Malaga, prende forma il piccolo comune di Nerja. Limitato in termini di superficie, con poche migliaia di abitanti al suo seguito, ma non per questo altrettanto piccolo in termini di potenzialità: Nerja è un vero e proprio cuore vibrante della Spagna.

Ci troviamo dinanzi ad una sorta di oasi nella quale le bellezze della costa si sposano con altrettanti suggestivi angoli verdi, viuzze caratteristiche e persone assolutamente accoglienti!

Sicuramente il posto più noto di Nerja è il cosiddetto balcone d’Europa, che come la parola da già modo di intendere consiste in una spettacolare terrazza da cui è possibile tuffarsi su panorami mozzafiato e su tramonti indimenticabili. Non è un caso che proprio su questa piattaforma vengano organizzati ritrovi di turisti e abitanti del luogo, e che proprio qui ci sia un’alta concentrazione di locali pronti ad accompagnare le emozioni nate da splendide vedute con qualche drink del luogo.

Ma un itinerario naturalistico in quel di Nerja deve per forza di cose passare per le sue grotte, spalmate su cavità dalle forme impensabili e caratterizzate dalla Sala del Cataclismo (una colonna alta ben 60 metri!). A chi lo desidera vengono proposti percorsi di speleologia in maniera tale da permettergli di vivere l’esperienza dell’intera grotta da cima a fondo.

Spettacolare e adatto dal trekking è anche il fiume Chilla, che proprio per i percorsi a piedi permette di camminare su passaggi scavati nella roccia e addirittura su aree nelle quali si è costretti ad immergersi in acqua. Un’esperienza sicuramente sorprendente per quanti amano il trekking un po’ fuori dalle righe!

Per quanto riguarda le spiagge sono fortemente consigliate delle capatine nei tratti della Torre del Pino, nella spiaggia di El Salón (nota per via dei complessi residenziali che ne hanno quasi invaso le vicinanze) e nella sezione di Calahonda quest’ultima particolarmente frequentata poichè vicina al centro di Nerja e caratterizzata da rocce che rendono ancor più suggestivo il panorama marittimo.

Proprio la presenza di questo paesaggio tanto variegato permette ai turisti di potersi avventurare in diverse discipline sportive, giusto per rendere più movimentata quella che vuole essere una vacanza prettamente naturalistica!

Fonte: greentravel.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.