Quando il fashion incontra l’ innovazione tutto si fonde, moda e nautica per dar vita ad  un evento unico il  ‘Fashion & Yacht Design Expo‘. I riflettori scendono ed illuminano la splendida città di Gaeta come una cornice perfetta per l’avvenimento, a partire dal 13 luglio, tre giorni dedicati alle esposizioni e agli eventi rivolti a valorizzare il grande made in Italy. Un inno dedicato al futuro del lusso  e dello yachting al Molo Sanità,  dove si è tenuta un esposizione dedicata: dalle eccellenze produttive, tender innovativi, sviluppatori di tecnologie, motori e servizi di qualità nautici, ai superyacht dei cantieri nautici,  tra i più esclusivi a livello nazionale ed internazionale: questo e tanto altro ancora presentato  al Fashion & Yacht Design Expo.

A dare il via alla manifestazione, il Convegno “Il Golfo di Gaeta riqualificazione della costa, occasione di sviluppo per il territorio e le imprese”. Sabato 14 luglio sfilano i grandi nomi  del panorama dell’Alta Moda dell’ ultima generazione: le creazioni seducenti di Anton Giulio Grande,  un mix tra pizzi e trasparenze per esprimere  ricercatezza ed  un fascino che va al di là del tempo, maison rappresentata per l’occasione dalla giornalista Grazia Pitorri; l’eclettico  Gianni Molaro, con la sua Art Couture, particolari dettagli che rendono strabiliante ogni singolo capo; Carlo Alberto Terranova  con Sarli New Land haute Couture  in passerella con una donna moderna  in linea  con la sua iconica eleganza dallo stile  inimitabile;  la stilista croata Sladana Krstic con i suoi abiti  dai mille colori in piena sinergia con  i  copricapi ecologici di grande effetto scenico, ed infine un tuffo negli abiti Bridal con Sposabella di Tammetta che ha presentato abiti da sposa da sogno, linee molto particolari  per rendere unico un giorno da ricordare, un grande show che ha catturato ed incantato il pubblico presente.

Straordinaria inoltre la performance di danza Aerea di Ilaria Venturi e del performer di Ruota Leonardo Varriale, hanno presentato la serata, brillantemente l’attore e condutture  Beppe Convertini e l’attrice Lydia Stallo, la regia  è stata curata dal noto regista Giuseppe Racioppi di Latina e la direzione artistica da Nando Milano.

Nel corso della serata, sono stati conferiti premi per il settore moda: Premio “Confcommercio Creatività” per la giovane designer emergente Elisa Merolli, consegnato dal Dr. Francesco Acampora, Presidente Confcommercio Lazio Sud,  per aver saputo interpretare il concetto di sostenibilità realizzando un capo con materiale particolare e riciclabile.  Un riconoscimento speciale sempre destinato al mondo della moda, lo  riceve  Dorianne Mamo, vice presidente della Chamber of fashion Malta, premiata  per la sue attività dedicate al mondo della moda.

Gabriella Chiarappa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.